cibo, vino e quantobasta per essere felici

Torta di mele alsaziana

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

 

A tutti piacerebbe fare una bella e buona torta senza doversi impegnare con ricette complicate, senza dover sbattere gli albumi a neve “ben ferma” (riesce una volta su due) oppure senza dover temere la famosa lievitazione che fa apparire tutte le torte come dischi volanti gonfi al centro, altro che le foto dove le torte sembrano tutte tagliate col laser! Vorremmo fare bella figura con un dolce buono bello e decorativo. Anche meglio se la ricetta fosse veloce e semplice da farsi anche con i bambini!
Ebbene questa ricetta dell’Alsazia (che pur essendo in Germania ha un piede in Francia e si vede) è stata sperimentata proprio con mio figlio e mia nipote che sono appassionati del famoso “mago delle torte”della tv. Semplicità e figurona assicurata. Parola di Alessandra Relli. 

Torta di mele alsaziana 

 

Ingredienti 


400 g di pasta frolla (se volete farla voi aggiungete 30 minuti ai tempi di preparazione, non vi dò la ricetta perché ce ne sono talmente tante)
burro o margarina per ungere la tortiera
20 g di farina
1 kg di mele
120 g di zucchero
2 uova
un pizzico di estratto di vaniglia
un cucchiaino di cannella in polvere
1 dl di latte
1 dl di panna liquida

 

Preparazione

 

               Stendere la pasta e riempire uno stampo da crostata.

               Tagliate le mele sbucciate in 6 - 8 fettine. Disporle sulla pasta bucherellata in precedenza con una forchetta.

               Praticare sulle mele dei tagli a griglia e spolverizzarle con 20 g di zucchero mescolato con la cannella

               Infornare 5 minuti a 250 °C poi abbassare la temperatura a 180 °C e cuocere ancora 10 minuti.

Preparare la copertura

Sbattere le uova, il rimanente zucchero, l'estratto di vaniglia, il latte e la panna.
Togliere la torta dal forno e versarvi sopra l'impasto.
Rimettere in forno a 180 °C per 10-15 minuti.
Servire tiepida


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo