Crostata di mirtilli e mele croccanti

http://coccolatime.wordpress.com. Oggi è una domenica tipicamente autunnale, non sono preparata…per me l’estate continua fino a ottobre, fino a che c’è uno spiraglio di sole, fino a che gli impegni incalzanti ci concedono un momento  di time out, fino a che si può. Da un lato sono un po’ triste, mio marito è partito per Francoforte e stare a casa con la pioggia fuori mi rende cupa, ma è anche vero che torno in letargo a casa mia, adoro ricaricare le batterie a casa. E per me ricaricare le batterie vuol dire avere TEMPO, tempo da dedicare a me e a ciò che mi piace di più, ai miei libri, al mio blog…Oggi mi aspetta il contadino con le mele raccolte stamani. Ftra poco le andrò a prendere e inizierò a cucinare una crostata che è proprio a metà fra l’autunno e l’estate, una crostata  con mirtilli e mele croccanti, quelle piccole, le prime della stagione. Anni fa feci un corso di cucina biologica da Adelita. un’argentina trapiantata in Liguria e amante delle colline lucchesi, bionda con gli occhi verdi, dal sorriso dolce e dotata di una manualità da paura. Assistere ai suoi corsi era una libidine pura: con calma e in penombra, in un locale con le pareti colorate e calde, lei manipolava la farina di ceci la zucca le mele il pesce i carciofi. Utilizzava aghi giganteschi per cucire la carne. Adottava trucchi magici per far cuocere le verdure. E  girava girava gli ingredienti con amore e lentezza. Una lentezza che ti faceva venire l’ipersalivazione. Poi ci apparecchiavamo e mangiavamo tutti assieme uniti dal piacere di quelle leccornie salutari dal buon cibo dall’allegria contagiosa che solo una serata particolare può donarti!
Questa e’ la crostata  di Adelita,  ve la propongo  sperando che la facciate con lo stesso amore che ci mette lei, cucinate lentamente e in un pomeriggio solo per voi. Per regalarvi una fetta di assoluto godimento.

Ingredienti

150 gr di farina integrale bio

120 gr di burro di qualità ottima

3 cucchiai di zucchero di canna

6 mele

Mirtilli sciroppati bio (ma anche freschi o congelati…in quel caso aggiungere due cucchiai di zucchero assieme alle mele)

Mettere questi ingredienti nel robot.  Dopodichè stendere sulla carta da forno il composto ottenuto utilizzando un po’ di farina per aiutare l’operazione. Utilizzare una teglia con sfondo apribile di 26 cm di diametro. Una volta preparata la base mettere 6 mele sbucciate e tagliarle a pezzetti +i mirtilli scolati dal loro sciroppo. Potete aggiungere cannella e un cucchiaio di zucchero per renderla ancora più particolare.

Parte finale
Preparare nel robot :

60 gr di burro

75 gr di farina integrale

50 gr di zucchero di canna

Si creeranno delle briciole da mescolare assieme a tutto il composto interno della crostata.

Infornare a 180° per almeno 40 minuti (dipende dal vostro forno ) se non di più.

Con questa ricetta partecipo al contest per foodblogger  "Le mele piatto” in collaborazione con la Pro Loco di  Pantianicco e il mensile qbquantobasta

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy