cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Brindiamo con i rossi Scacciadiavoli dell'Umbria

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Scacciadiavoli ingresso all'azienda agraria umbraScacciadiavoli ingresso all'azienda agraria umbra

Montefalco Sagrantino DOCG 2015 e Montefalco Rosso DOC 2018. Per le festività pasquali, l’azienda Scacciadiavoli di Pambuffetti, una delle realtà vitivinicole più antiche e rappresentative del territorio umbro, fondata nel 1881 dal Principe Ugo Boncompagni Ludovisi e dal 1954 di proprietà della famiglia Pambuffetti, ci propone Montefalco Sagrantino DOCG 2015 e Montefalco Rosso DOC 2018 in abbinamento alle ricette della tradizione umbra!

Montefalco Sagrantino DOCG 2015 è un rosso 100% Sagrantino di grande struttura, emana sentori di piccoli frutti rossi, agrumi, spezie fresche e leggere note balsamiche. Ottimo in accompagnamento alle Cotolette d’Agnello al Sagrantino, peperoni arrostiti e gnocchetti di topinambur.

A questo link la ricetta Costolette di agnello al Sagrantino

Montefalco Rosso DOC 2018 è un blend di Sangiovese, Sagrantino e Merlot dal color rosso rubino intenso con tonalità granate e lievi note violacee. Il suo profumo è fine ed elegante ed emana sentori di sottobosco e di piccoli frutti rossi. Ottimo bilanciamento tra acidità e trama tannica, con un finale fruttato e persistente. Ve lo proponiamo in abbinamento alla Torta di Pasqua al formaggio umbra, o anche con Petto D’anatra con Salsa di cranberry e mele renette.  

Per approndire le caratteristiche dei vini clicca qui. 

Sagrantino Montefalco Sagrantino Montefalco

Scacciadiavoli è un'azienda vitivinicola nel Comune di Montefalco in Umbria con una storia secolare. Fu fondata nel 1881 dal Principe di Piombino, Ugo Boncompagni Ludovisi, che avviò una cantina in perfetto stile francese;  in pochi anni divenne icona di modernità tecnologica ed eccellenza enoica del territorio umbro. Nel 1954 la famiglia Pambuffetti di Foligno successe nella proprietà e nella gestione, oggi affidata ai fratelli Amilcare, Carlo e Francesco Pambuffetti, dalla nuova generazione con Liù e Iacopo Pambuffetti (figli di Amilcare e Francesco rispettivamente) e dal consulente enologo Stefano Chioccioli. L’azienda Scacciadiavoli si estende su una superficie di 130 ettari, di cui 40 a vigneto in aree a denominazione Montefalco (Montefalco DOC, Montefalco Sagrantino DOCG e Spoleto DOC), principalmente coltivati a Sagrantino, Sangiovese, Grechetto e Trebbiano Spoletino. I vigneti sono situati su diversi versanti collinari che si elevano da 350 e 450 m s.l.m., favoriti da buone esposizioni solari e da una rete idrografica naturale. La cantina produce circa 270.000 bottiglie l’anno. In arrivo nel 2021 Spoleto Trebbiano Spoletino DOC a base di Trebbiano Spoletino.
iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata