cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Bowl salmone avocado e chutney di mela

Mettervi alla prova in cucina con una ricetta semplice e sana, BOWL CON RISO VENERE, SALMONE, AVOCADO E CHUTNEY DI MELA VAL VENOSTA.

Ingredienti per 4 Bowls:

1 trancio di salmone da 500 g
200 g di riso Venere
2 avocado Hass (quelli scuri)
1 lime
100 g di spinacini freschi o erbette
semi di sesamo
olio evo
sale

Ingredienti per il chutney di mela:

2 mele Val Venosta Golden Deliciuos
2 cm di radice di zenzero
½ cipolla
1 cucchiaio di zucchero di canna
2 cucchiai di aceto di mele o aceto bianco
1 pizzico di semi di cumino
I semi di 1 bacca di cardamomo

Sciacquate il riso Venere sotto l’acqua, mettetelo in un pentolino con abbondante acqua e fate cuocere per circa 40 minuti dall’ebollizione, scolate e condite con un filo di olio evo.

Preparate il chutney: tagliate le mele a dadini e mettetele a cuocere in un pentolino con lo zenzero grattugiato, la cipolla a fettine, lo zucchero, l’aceto, il cumino e i semi del cardamomo schiacciati per circa 30 minuti e poi fate raffreddare.

Tagliate il trancio di salmone a cubotti e fateli cuocere in padella antiaderente per pochi minuti a fiamma vivace in modo tale da mantenere il cuore quasi crudo.

Fate saltare gli spinacini per 1 minuto con lo spicchio di aglio schiacciato e olio.

La ricetta completa della foodblogger Valentina QUI 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.