cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Bomba di Natale alle due creme

Bomba di Natale alle due creme

Ingredienti: Un panettone da 750 g. Per la crema ganache: 150 g di panna fresca, 200 g di cioccolato fondente, 50 g di burro, 25 g di rum, 50 g di nocciole tritate. Per la crema all’arancia: 200 g di mascarpone, 100 g di zucchero vanigliato, 30 g di scorzette di arancio candite, un bicchierino di rum, 200 g di panna montata, 100 g di amaretti tritati. Per lo sciroppo: 150 g di acqua, 75 g di zucchero, 150 g di rum. Per la copertura: 200 g di cioccolato fondente, 150 g di panna montata, gelatina di albicocche.

Preparazione: Per la crema ganache: scaldare la panna fresca senza farla bollire, aggiungere il cioccolato fondente tritato, il burro a pezzi e mescolare fuori dal fuoco finché il tutto sarà liscio e amalgamato. Aggiungere 25 g di rum. Far raffreddare e montare il tutto fino a quando la crema sarà densa. Aggiungere le nocciole tritate.

Per la crema all’arancia: mettere nel robot lo zucchero a velo, le scorzette di arancio candite e gli amaretti tritati. Frullare tutto finché il composto sarà fine. Raccogliere in una terrina e incorporare il mascarpone, il rum o altro liquore e la panna montata.

Per lo sciroppo: far bollire in un pentolino l’acqua con lo zucchero finché questo sarà sciolto, unire il rum. Per montare il dolce: Foderare lo stampo con pellicola (lo stampo per la bomba non è facile da trovare, potete utilizzare una terrina di vetro del diametro di circa 24 cm e profonda 14 cm).

Tagliare il panettone a fette alte 2-3 centimetri, pennellarle con lo sciroppo e foderare lo stampo. Spalmare uno strato di crema al cioccolato alto 3 centimetri, disporre uno strato di panettone inzuppato nello sciroppo, fare uno strato con la crema all’arancio e finire con le altre fette di panettone inzuppato. Mettere lo stampo in frigorifero e lasciarvelo qualche ora (anche un giorno). Mettere la bomba su una griglia, spalmarla con gelatina di albicocche e ricoprirla con 200 g di cioccolato fondente sciolto a bagnomaria insieme a un cucchiaio di latte.

Quando la cioccolata si sarà solidificata disporre  il dolce su un piatto di portata e decorarlo con stelline di panna montata e ciliege candite.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.