cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Tortelli di Patate di Bologna D.O.P. con bietoline

Lo sapete che la patata di Bologna D.O.P. è la prima patata italiana insignita della Denominazione d’Origine Protetta? Viene coltivata e lavorata a Bologna, dove il clima ideale e le tecniche di produzione tramandate nel tempo consentono di ottenere un prodotto di eccellenza e prelibato.  La Patata di Bologna D.O.P. è costituita unicamente dalla varietà Primura Qui vi proponiamo una ricetta di chef Dino Baldini Tortelli di Patate di Bologna D.O.P. con bietoline, aglio, olio, pomodori secchi e cremina leggera di patata. 

Ingredienti:
• Farina di semola 150 g
• Farina “00” 150 g
• Uova intere 2
• Tuorli d’uovo 3
• Olio extra vergine di oliva 1 cucchiaio
• Sale grosso q.b.
• Parmigiano q.b.
• Pomodori secchi 60 g
Per il ripieno:
• Patate di Bologna D.O.P. 400 g
• Olio extra vergine di oliva 50 g
• Aglio1 spicchio
• Peperoncino1
• Alloro1 foglia
• Sale grosso q.b.
Per le bietoline:
• Bietoline (solo la parte verde) 500 g
• Aglio 2 spicchi
• Olio extra vergine di oliva 50 g
Per la cremina:
• Patate di Bologna D.O.P. 100 g
• Cipolla50 g
• Acqua q.b.
• Olio extra vergine di oliva 30 g

Preparazione:
Impasta farine, uova e olio e lascia riposare l’impasto. Per il ripieno: pela e taglia le patate a dadini, stendile in una placca con olio, aglio, peperoncino e alloro. Copri con carta da forno e cuoci in forno per 30 minuti a 160°C. Raffredda le patate, impastale e correggi di sale e pepe. Stendi la sfoglia e forma i tortelli non troppo grandi. Per le bietoline: pulisci, lava, asciuga le bietoline e scottale in padella con aglio e olio. Per la cremina: fai stufare le patate con cipolla e olio, copri d’acqua e cuoci per 10 minuti. Frulla a immersione e ottieni una cremina liscia. Finitura: lessa i tortelli in acqua bollente salata, passali in padella con la cremina di patate, tirali per alcuni minuti aggiungendo una spolverata di Parmigiano. Disponi le bietoline su piatti piani, adagia sopra i tortelli, guarnisci con pomodori secchi tagliati a fili e lucida con gocce d’olio extra vergine di oliva.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni