• Home
  • Junior
  • Omogeneizzato frutti di bosco e mela

Omogeneizzato frutti di bosco e mela

Omogeneizzato frutti di bosco e mela per il Food revolution day. Dal blog dell'instancabile Stefania Benedetti  ©http://nuvoledifarina.blogspot.it Oggi, 16 maggio, ricorre il Food revolution day; per chi non lo sapesse questo è un evento creato dal famoso chef Jamie Oliver per promuovere l'educazione alimentare, per stimolare tutti a mangiare, cucinare, proporre un cibo più sano basato su una minore presenza di grassi, di sale e di altri ingredienti nocivi alla salute. Un cibo buono che sa di natura, che segue la stagionalità dei prodotti, che non è quella dei supermercati, un cibo fresco e non congelato preparato con le nostre mani. Un cibo insomma che può fare la differenza sulla salute di chi mangia, in grado di tenere lontani tutti quei problemi e tutte quelle patologie legate all'obesità. Ognuno di noi può fare la differenza dando il suo piccolo contributo: scegliere alimenti freschi e genuini, comprare direttamente da produttori, prediligere alimenti non sofisticati imparando a leggere le etichette di ciò che si acquista. Quest'anno con le mie amiche Carla e Artù, ho l'onore di essere anche io ambasciatrice di questa iniziativa e vado molto fiera di questi nostri piccoli contributi, che sono tra l'altro anche cruelty free; uno dei motti di Jamie Oliver è che una sana educazione alimentare inizia da piccoli: molti bambini infatti negli ultimi hanno hanno sviluppato malattie legate all'obesità. E' dunque ai bambini che dobbiamo rivolgere maggiore attenzione riguardo a quello che portiamo in tavola. Nel mio piccolo avendo un bambino di 15 mesi, la mia battaglia contro il mangiare sbagliato la faccio preparando da sola tutti gli omogeneizzati; se si leggono le etichette infatti ogni singolo omogeneizzato industriale dalla carne alla frutta contiene un'elevata concentrazione di zuccheri e presenza di farine inutili. Gli omogeneizzati prodotti in casa hanno invece solo ingredienti genuini, niente di aggiunto, nei barattolini preparati in casa c'è solo la natura. Al food revolution day 2014 io regalo un omogeneizzato sano, fatto con frutta di stagione: frutti di bosco e mela, che può essere una buona merenda o uno spuntino di metà mattina. Da fare non è difficile, anzi si prepara con pochi e semplici gesti che ci permettono anche di insegnare i colori ai bimbi.Ed ecco finalmente la ricetta!

Ingredienti per 3 vasetti da 110 gr
200 gr di frutti di bosco misti
2 mele
110 ml di acqua per bambini
Procedimento:
Sciacquiamo i frutti di bosco facendo attenzione a non romperli, sbucciamo le mele e tagliamole a tocchetti. Mettiamo tutta la frutta e l'acqua in una pentola o nel baby meal e facciamo cuocere per circa 20 minuti; trascorso questo tempo frulliamo la frutta cotta con un omogenizzatore ovvero una sorta di frullatore con le lame larghe e piatte che fa incamerare pochissima aria al nostro composto e porzioniamo nei barattolini sterili. Chi non avesse l'omogenizzatore può comunque usare un tradizionale frullatore avendo l'accortezza di lasciare in riposo il composto frullato in maniera da far uscire l'aria.
Conserviamo i vasetti così preparati in frigo per non più di 2 giorni; per conservarli più a lungo si può mettere i barattolini in una pentola piena di acqua e da portare in ebollizione per 20 minuti, in questa maniera gli omogeneizzati si conservano per circa un mese.


Altre ricette di omogeneizzati Omogeneizzato cachi e pera e anche Omogeneizzato cocco ananas arancia

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy