fbpx images/logo/qb/logo.jpg

Impastate Pietro, fatene una pizza

Scritto da Fabiana Romanutti il

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Domenica. Piove. E per di più siamo in piena epidemia influenzale. I bambini scalpitano.  E' il momento di leggere  “Pietro Pizza” di William Steig. Pete's a Pizza, in italiano Pietro Pizza, è uno dei libri più noti di William Steig (autore anche delle avventure di Shreck).  È stato pubblicato per la prima volta nel 1998, in Italia lo editò la Salani nel 2001 nella traduzione di Alberto Colombo, Annalisa Colombo.
Il piccolo Pietro è di cattivo umore e il padre per tirarlo su di morale gioca a "trasformarlo in una pizza": comincia a "tirare" il bambino qua e là, a "impastarlo" e a lanciarlo in aria proprio come una pizza. E poi lo mette in forno... E alla fine esce anche il sole. 

Fabiana Romanutti
Autore: Fabiana Romanutti
Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Pubblicato nella rubrica qb junior

Stampa questo articolo