cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

E' Sorrento rosE'

Presentato a Vinitaly 2017 dall'Associazione Nazionale Le donne del Vino il primo festival dei vini rosati al femminile, che si svolgerà a Sorrento dal 12 al 14 maggio 2017. Madrina Lidia Bastianich.  E' Sorrento Rosé per tre giorni colorerà di rosato ristoranti, pizzerie e wine bar del centro di Sorrento. Il cuore della manifestazione sarà a Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento. Tutti gli allestimenti all'interno della Villa sono stati realizzati da Rete per il packaging sostenibile: 100% Campania con materiale ecosostenibile e con cartone riciclato. Tavole rotonde, chiacchierate con le produttrici, un banco d’assaggio con oltre 100 etichette da tutta Italia e dall’estero, apertivi e la “street pizza” di Antonino Esposito: un programma intenso e ricco per raccontare tutte le sfaccettature di questo vino versatile, sociale e positivo.  
"Rosato non è rosa" sostengono le Donne del Vino. “Il nostro impegno – sottolinea la presidente nazionale Donatella Cinelli Colombini - è promuovere la cultura del vino rosato attraverso una manifestazione che mira a raccontare i rosé in tutte le loro sfumature: terroir, vitigni, tecniche produttive e aspetti sensoriali, secondo l'ottica del confronto tra territori di produzione nazionali”.
Centrale e strategica sarà la tavola rotonda “Pizza e vino rosato”, in programma al Grand Hotel Europa Palace (sabato 13 maggio, ore 10), un momento di confronto e riflessione sugli sviluppi futuri del rosé e sull’abbinamento con la pizza, sulle sue potenzialità commerciali, in Italia e all’estero, sulle modalità per comunicare efficacemente e in modo innovativo questa alleanza.

PROGRAMMA  
VENERDÌ 12 MAGGIO
ORE 20,00
Pizza e rosé da Acqu’ e sale: lo chef pizzaiolo Antonino Esposito proporrà diverse tipologie di pizza mentre le due ristoratrici campane e Donne del Vino Lorella di Porzio (ristorante Umberto, Napoli) e Franca Di Mauro (ristorante Il Cellaio di Don Gennaro, Vico Equense) cucineranno i loro piatti tipici.

SABATO 13 MAGGIO
ORE 18,00
Inaugurazione di Sorrento Rosé a Villa Fiorentino: taglio del nastro con Lidia Bastianich, madrina dell’evento; Donatella Cinelli Colombini, presidente nazionale Le Donne del Vino; Sabrina Soloperto, consigliere nazionale Le Donne del Vino e coordinatore del festival Sorrento Rosé. Autorità regionali e comunali.
ORE 18,15
Apertura dei banchi di assaggio a cura di Ais Campania
ORE 18.45
Apertura dell’area food a cura dello chef pizzaiolo Antonino Esposito
All’interno della villa mostra fotografica sul vino rosato, musica in sottofondo, presentazione di libri.

ORE 23.30 Chiusura banchi di assaggio

DOMENICA 14 MAGGIO
ORE 18,00
Apertura dei banchi di assaggio a cura di Ais Campania
ORE 18,45
Apertura dell’area food a cura dello chef pizzaiolo Antonino Esposito
Prosegue la mostra fotografica sul vino rosato.
ORE 23,30
Chiusura banchi di assaggio


Informazioni