cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Rosè Brut metodo classico con uva Mornasca

Rosè Brut Metodo Classico di Domenico Cuneo Az. Agr. Cascina Gnocco – Mornico Losana (PV). Domenico è un produttore dell'Oltrepò Pavese, zona con molti problemi ma dalle grandi potenzialità. Porta avanti, col suo carattere un po' burbero ma simpatico e generoso, l'attività fondata dal bisnonno. Piccola azienda familiare, condotta con il figlio Fabio, produce circa 50.000 bottiglie. Una piccola parte di queste, 3.500, sono di Brut Rosè, ottenuto dall'Uva di Mornico o Mornasca. Vitigno caratteristico di Mornico Losana, che si stava estinguendo perchè espiantato negli ann, in quanto considerato da grandi rese ma dalla qualità un po' debole.

Ne erano rimasti solo 13 filari, quando, in un'annata particolare, il 2005, una potatura molto corta effettuata per errore, ha fatto sì che l'uva ottenuta in vendemmia fosse estremamente interessante, tanto da spingere Domenico a farci prima un vino rosso e poi a spumantizzarla, mentre il vitigno veniva reimpiantato in vigna.

Doppio risultato: ottimi vini e salvataggio di un vitigno quasi estinto. Nel bicchiere è di colore rosa antico, luminoso, solcato da un perlage fine e duraturo. Profumi floreali, rosa principalmente, sentori di lievito ma soprattutto uno straordinario melograno. In seconda battuta è il momento delle note dolciastre, quasi di pasticceria, penso al marzapane, e poi un ricordo fanciullesco di zucchero filato. In enoteca a Milano si trova a 16-18 €.

Leggi anche Quanti metodo classico con vitigni autoctoni

Potrebbe interessarti anche Cococciola Metodo Classico d'Abruzzo

Informazioni