cibo, vino e quantobasta per essere felici

parole golose

Timballo parola golosa

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

#parolegolose 3.  Ma un timballo vi sembra un tamburo? Ebbene sì, proprio questa è l’etimologia del golosissimo primo piatto italiano. E ancora, il timballo è una preparazione gastronomica o il contenitore che lo racchiude? Chiediamo lumi al Treccani on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana.

Timballi a fette timballo ricette a tavola.net

Dal francese timbale, da un precedente tamballe (incrociato con cymbale «cembalo»), a sua volta alterazione (per accostamento a tambour «tamburo») dello spagnolo atabal, voce di origine araba, da cui la forma dell’italiano antico taballo per lo strumento a percussione]. Pensate quanta strada e quali innumerevoli sentieri e deviazioni prendono le nostre parole! 
… questi strumenti, detti poi «taballi» e presentemente «timballi», i quali anticamente erano per lo più in uso tra’ Saracini, siccome lo sono ancor oggi (Redi).
Odo suon d’armi E di carri e di voci e di timballi (Leopardi)
E il canto superbo di trombe e timballi Insulta i silenzi del sacro Aventin (Carducci).

Arriviamo dunque al nostro timballo culinario:

Se hai un abbonamento, accedi.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata