cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Vincitori Ecomaratona Collio Brda

Si è conclusa la settima edizione dell'Ecomaratona del CollioBrda, la corsa competitiva sui sentieri più belli tra Italia e Slovenia che ha visto la partecipazione di oltre 500 atleti nei tre percorsi di 46,2 km, 25,9 km e 9,07 km nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 aprile 2019. Ecomaratona: 46.2 km – 1.196 m di dislivello positivo. Nella gara più lunga è arrivato primo Marco Visintini, dell’Unione Sportiva Aldo Moro con il tempo di 3:29:34, dietro di lui Mattia Zoia, dell’Atl. Biotekna Marcon (3:35:39) e al terzo posto Marco Cicigoi della Maratona delle Città del Vino (3:43:02). Sul podio femminilesul gradino più alto Sara Lavarini della Niù Team con il tempo di 4:26:09, seguita da Astrid Faganel della Jalmicco Corse Associazione SP (4:30:35). Al terzo posto Elisabetta Randazzo della Azzano Runners con il tempo di 4:44:54.

Informazioni