cibo, vino e quantobasta per essere felici

Rimandare Vinitaly oppure no

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

grappolo d'uvagrappolo d'uva

I Consorzi Friuli Colli Orientali e Ramandolo, Collio, Grave, Annia, Aquileia, Isonzo e Friuli, assieme al Consorzio delle DOC-FVG, richiedono uniti di rinviare al 2021 la manifestazione Vinitaly 2020. "Risulta pragmaticamente molto difficile pensare che una crisi di tale portata possa esaurirsi in un tempo così breve e garantire lo svolgimento della più importante fiera di settore in maniera regolare. Inoltre, il periodo di giugno rè un momento complesso per la gestione dei lavori di campagna delle aziende, specie delle più piccole, che non possono contare su forza lavoro da poter impegnare su più fronti. Tali ragionamenti sono sostenuti anche da sondaggi interni svolti tra i soci dei Consorzi che hanno evidenziato in maniera evidente il desiderio delle aziende di poter rimandare il Vinitaly al 2021 onde evitare ulteriori danni economici" si legge nella nota pervenuta in redazione. 
vignetta di Valerio Marinivignetta di Valerio Marini


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata