fbpx
cibo, vino e quantobasta per essere felici

banner visita nostro shop on line

Riapre il Parco del Castello di Miramare

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Valutazione 5.00

 

parco di miramare parco di miramare parco di miramare parco di miramare

Con il passaggio della regione FVG in zona arancione i visitatori da lunedì 12 aprile 2021 possono ripercorrere i sentieri e le zone alberate del giardino botanico di Massimiliano d’Asburgo, godendosi le fioriture primaverili. Apertura dalle 8 alle 19.

“E’ un vero sollievo poter aprire nuovamente i cancelli – ha dichiarato il Direttore del Museo storico e il Parco del Castello di Miramare –. Riaprire il Parco grazie alla deroga ricevuta, mi dà particolare soddisfazione perché è davvero importante che i cittadini possano fruire della bellezza e dell’armonia che, particolarmente in questo periodo, regalano il parterre, il sentiero delle camelie, i porticati ricoperti di glicine e tutta la natura che si sta risvegliando”.

Lo scorso autunno sono stati piantati decine di migliaia di bulbi di crochi, narcisi, muscari e altri fiori che in queste settimane tinteggiano le aiuole del parterre, le zone alte vicino al boschetto dei corbezzoli, le scarpate che fiancheggiano il sentiero sopra il Viale dei lecci e la zona delle serre vecchie. Sono fiorite anche le camelie messe a dimora recentemente nel rinnovato sentiero che proprio a loro è da sempre dedicato. Il glicine si farà attendere ancora qualche giorno ma è pronto per rivestire di lilla i porticati del piazzale antistante il Castello. A giorni, inoltre, saranno portate all’esterno, dopo il ricovero invernale nelle serre, le profumate piante di agrumi che costituiscono il primo progetto di Agrumetum intrapreso lo scorso settembre.

 

Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo