cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Premio “Falcetto d’oro” al ricercatore Gabriele Di Gaspero

Gabriele Di GasperoGabriele Di Gaspero

Assegnato a Dolegna del Collio, in occasione dell’annuale Festa del Ringraziamento, il premio “Falcetto d’oro” 2019 a Gabriele Di Gaspero, ricercatore cividalese che ha contribuito con i suoi studi sulla genomica della vite alla creazione di ‘viti resistenti’ alle principali avversità fungine. Un lavoro d’equipe presso la facoltà di Agraria dell’Università di Udine compiuto tra il 2004 e il 2015 che ha consentito alla viticoltura un sensibile salto di qualità. Oggi Di Gaspero svolge la sua attività all’Istituto di genomica applicata (IGA) presso il Parco tecnologico ‘Luigi Danieli’ di Udine.