cibo, vino e quantobasta per essere felici

L'Irpinia brinda al riconoscimento ministeriale

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

L’Irpinia brinda al riconoscimento ministeriale ottenuto dal Consorzio di Tutela dei Vini. “Libiamo ne’ lieti calici” è il titolo della serata di celebrazione in programma sabato 16 dicembre 2017 alle 16.30 nell’ex Carcere Borbonico (Sala Blu). Sarà l’occasione per un confronto a più voci sugli obiettivi della filiera vitivinicola irpina.Sarà il presidente del Consorzio Stefano Di Marzo a illustrare le nuove sfide dopo l’approvazione del decreto ministeriale che ha attribuito al Consorzio l’incarico di svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione e informazione del consumatore “erga omnes” per le quattro denominazioni tutelate, e cioè Fiano di Avellino DOCG, Greco di Tufo DOCG, Taurasi DOCG e Irpinia DOC.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo