cibo, vino e quantobasta per essere felici

Giornata internazionale dell'Olivo

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

olivo secolare Parco del Venafroolivo secolare Parco del Venafro

Giornata internazionale dell’Olivo: 26 novembre 2020. L'Associazione Città dell’Olio: "con l’olivo celebriamo le nostre radici ma anche il nostro futuro".  Un anno fa con una risoluzione approvata all’unanimità, il Consiglio esecutivo dell'Unesco sanciva che l'olivo contribuisce allo sviluppo economico e sociale sostenibile dei popoli ed è elemento di unità e diversità di tutte le culture, trascendendo i confini e consentendo scambi tra i popoli.

“Intorno all'olivo - spiega il presidente dell'associazione Sonnessa - nascono le città di identità come le conosciamo oggi, che attraverso l'insieme di saperi e mestieri a esso collegati, promuovono prodotto e paesaggio insieme. L’olivo e l’olio sono un elemento identitario a cui non possiamo rinunciare, perché parla di chi siamo e delle nostre radici. Ma è anche una leva potente di sviluppo turistico ed occupazionale, attraverso un’offerta integrata di esperienze legate all’olio improntate alla conoscenza e alla convivialità e investimenti a sostegno dell’autoimprenditorialità legata all’agricoltura sociale”.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo