cibo, vino e quantobasta per essere felici

FIVI: PRONTI ALLA DISOBBEDIENZA CIVILE

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

I Vignaioli Indipendenti contro l'obbligo imposto da AGEA di compilare anche per il 2017 i registri cartacei sulla giacenza. Protesta contro un inutile doppione. A nome dei 1100 Vignaioli Indipendenti Italiani che aderiscono alla nostra associazione, dichiara la presidente Matilde Poggi, chiediamo che l’obbligo di comunicare le giacenze anche in formato cartaceo venga eliminato e che AGEA ottenga il dato direttamente dal database del SIAN”.


Copyright © 2009-2021 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo