cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Festa della trebbiatura a Casarsa

Trebbiatrice degli anni '40 restaurata da Paolo GiordanoTrebbiatrice degli anni '40 restaurata da Paolo GiordanoSabato 3 dalle 19 e domenica 4 agosto 2019 dalle 9 al Centro Comunitario Parrocchiale di Casarsa della Delizia si svolgerà la dimostrazione della trebbiatura. Paolo Giordano, agricoltore casarsese appassionato di antichi macchinari, mostrerà a tutti la sua trebbiatrice risalente agli anni '40 del secolo scorso da lui pazientemente e perfettamente restaurata insieme al padre; è alimentata da un trattore Landini a testa calda del 1935. Il frumento mietuto in precedenza verrà lavorato in loco dagli organizzatori vestiti con gli abiti dei contadini di un tempo
La manifestazione, oltre a Giordano, familiari e amici, vede il contributo delle Vecchie Glorie, le quali cureranno il chiosco enogastronomico, e la collaborazione con la Pro Casarsa della Delizia, al fine di raccogliere donazioni per la scuola dell’Infanzia Sacro Cuore di Casarsa della Delizia. Domenica mattina ci sarà anche una carrozza trainata dai cavalli a disposizione dei bambini presenti. Sarà una festa non solo benefica ma anche preziosa per tramandare nel tempo le tradizioni contadine della terra casarsese.
 
 

Informazioni