cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Aperta a Modena la Casa dell'aceto

È stata inaugurata Casa Mazzetti – the home of Aceto Balsamico di Modena. Un progetto fortemente voluto da Cesare Mazzetti e Marco Bombarda – fondatori di Acetum – che ha come obiettivo quello di avvicinare il pubblico alla cultura del Balsamico, aggettivo che ha reso Modena e provincia famosa in tutto il mondo. Casa Mazzetti è un complesso di 10mila metri quadrati, che si articola in tre edifici, l’uno dedicato alla reception e ai congressi, gli altri due dedicati ciascuno all’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP e all’Aceto Balsamico di Modena IGP. Casa Mazzetti inoltre ospita Hercules, la botte più grande del mondo. Con i suoi 274mila litri di capacità, un’altezza di 8 metri e un diametro di 7,50, Hercules è interamente realizzata da doghe senza giunture longitudinali, e ha sottratto il titolo al precedente detentore, la botte da birra denominata “Gigante di Heidelberg”.