Skip to main content

Trieste Maremorje Vitovska 7

L' appuntamento dove la Vitovska e i Ristoratori si incontrano:  Salone degli Incanti - Ex Pescheria
Trieste, il 21 e 22 giugno 2013 dalle 17.00 alle 23.00.  E’ un’iniziativa dell’Associazione dei Viticoltori del Carso-Kras con Associazione Italiana Sommelier Friuli Venezia Giulia in co-organizzazione con il Comune di Trieste. Giunto

Continua a leggere...Trieste Maremorje Vitovska 7

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Oggi le corone le decido io 2013

Mario Busso degusta un biancoMario Busso degusta un bianco

Trasparenza e partecipazione: cardini del successo della guida del Touring alle Finali di Vinibuoni d’Italia a Buttrio, Wine lovers protagonisti.Anche quest’anno le finali di Vinibuoni d’Italia per l’edizione 2014 si svolgeranno a Buttrio, nelle sale di villa di Toppo Florio. L’appuntamento è

Continua a leggere...Oggi le corone le decido io 2013

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Degustazioni Terenzi Viticoltori in Scansano

 Viognier TerenziViognier Terenzi

Azienda Terenzi Viticoltori in Scansano

Balbino Vermentino di Maremma Toscana Doc 2011: Vermentino 100%. Annata difficile per questo fazzoletto di terra con picchi altissimi di caldo torrido che negli ultimi giorni di vendemmia ha fatto notevolmente alzare il grado alcolico 14,5°.

Continua a leggere...Degustazioni Terenzi Viticoltori in Scansano

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Il Vermouth Cocchi

Scopro, sobbalzo e soprattutto mi ravvedo del fatto di usare erroneamente la parola Vermouth con il  Martini.  Scopro che una delle mie bevande preferite, che io amo  follemente on the rocks (con ghiaccio) non fa più parte di  questa categoria di  vini liquorosi aromatizzati. Da qui la scoperta, la ricerca e soprattutto il concetto  di  differenza  fra le varie tipologie. Il mercato dei Vermouth ha subito di recente una rivoluzione,  di conseguenza importanti  brand  quali Martini, Cinzano e Cora hanno  deciso  di non produrre pìù Vermouth ma  una bevanda aromatizzata a base di vino con un gradazione inferiore ai 16 gradi. Proprio così, infatti  la disciplinare prevede una gradazione alcolica che non sia inferiore ai 16% e non superiore ai 21%. Deve essere composto da un 75% di vino bianco addizionato di  zucchero,  aromatizzato e  senza l’aggiunta di coloranti. Così la scoperta che mi sorprende del  Vermouth originale, l’antica ricetta  scoperta nel  lontano  1786 a Torino da Luigi Benedetto Carpano  che, amando le qualità sopraffine del  moscato,  decise di ricavarne un vino aromatizzato, addizionandolo d erbe e spezie, secondo i dettami appresi da certi frati della sua valle nativa.  E poi incontro il Vermouth Cocchi di conseguenza la riscoperta di  questo  vino,  che già amavo, ma che è diventato ora la mia seconda passione. Nel  1891 nasce ad Asti l’azienda, grazie a Giulio Cocchi che decide di  avviare una propria attività di liquorista e produttore di vini  aromatizzati  speciali. In breve tempo, grazie a filiali  di  vendita e degustazione, divenne famoso per lo più grazie a due ricette in particolare, il Barolo Chinato e l’Aperitivo Americano.  I suoi prodotti vennero esportati a   New York, Londra, Sydney, nell’Africa coloniale e in Venezuela, dove addirittura fu fondata a Caracas la “Casa Cocchi de Venezuela” che operò per lungo tempo.  A Fine anni  '70   l'azienda venne comprata dalla famiglia Bava che tuttora gestisce l'azienda vitivinicola.  Il 2011 ha segnato i  120 anni di successi, tra  tradizione spumantistica (fu tra i promotori dell’Alta Langa) e il Barolo Chinato (vino aromatizzato a base di china calissaja e altre erbe aromatiche ) altro prodotto storico dell’azienda.  A questi si  è unito  lo Storico Vermouth di Torino: un vermouth ambrato all’antica, la cui ricetta  prevede l’uso di erbe come la china e il rabarbaro, che tingono leggermente di bruno il bel vino chiaro. Per accentuare questa tonalità si aggiunge lo zucchero imbiondito preparato sul fuoco come per la crème caramel che, con il colore, dona anche una nota speciale al gusto: croccante e zucchero filato in grado di arrotondare tutti i gusti amari, e l’Americano (un mix di vino bianco, zucchero, infuso di erbe e spezie in alcool, senza tinture o additivi artificiali).

Cocchi  Americano: Stupisce, avvolge, entusiasma  e si contraddice, la sua complessità sorprende. Un naso  fatto  di   frutta, agrumi,  scorza d’arancia,  mele cotte e piccole sbuffate di pera.  Fiori di sambuco leggeri e delicati, prepotenti  invece quelli  di arancio. L’entusiasmo  prosegue non negandosi al palato , fatto di  discordie e di pace, di litigi e riappacificazioni in un continuo  turbine tra l’amaro  e il  dolce. Miele e agrumi, con un tocco di scorza di limone sul  finale. Lungo  lunghissimo finisce con note di  amaro  e dolce con una freschezza che equilibra il  tutto.

Cocchi Storico Vermouth di Torino: Naso pungente, fruttato e speziato, scorza d’arancia, agrumi, cioccolato liquirizia, spezie indiane e toni fumé,  poi il caramello e la vaniglia. Note mentolate deboli alla seconda  olfazione. Dopo  aver fatto  riposare il  bicchiere, salgono al  naso  profumi di  piante officinali come il tarassaco. Il gusto risulta, complesso, fruttato, uva passa con un palato con sfumature  piccanti, amaro agrumato su cui sono stratificati sapori dolci di liquirizia, scorza d'arancia e succo di frutta, rabarbaro, uva e cacao.
Equilibratissimo finale che gioca con note amari  e dolci

Giulio Cocchi Spumanti Srl - Asti

Salva

Salva

Salva

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

I vini della Valpolicella in sintesi

La terra della Valpolicella mi ha visto sua ospite parecchie volte ultimamente. Ho avuto l’onere e l’onore di giudicare, per manifestazioni importanti e anche per la Guida Vini Buoni d’Italia edita dal Touring, i suoi vini (qui sono con Mario Busso, direttore della Guida, Alessandro Scorsone, Daniele Tagliaferri e Max Perbellini).  Ma quali sono i vini della Valpolicella? Valpolicella, Amarone, Recioto della Valpolicella e Valpolicella Ripasso. Questi i nomi, ma

Continua a leggere...I vini della Valpolicella in sintesi

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Il vigneto Friuli al bivio

Uno dei vincitori del premio Collio Attems è stato l'amico Claudio Fabbro per la pubblicazione di questo articolo nel 2012 sul sito delle Città del vino, articolo che vi riproponiamo integralmente citando ovviamente la fonte: www. terredelvino.net L'articolo si intitola "Il Vigneto Friuli … al bivio, fra

Continua a leggere...Il vigneto Friuli al bivio

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Terenzi Viticoltori in Scansano

Balbino TerenziBalbino TerenziChi siamo? “Semplicemente una famiglia che ha avuto il privilegio di essere chiamata in questa meravigliosa terra. Qualcuno dice che nessuno può amare un luogo come chi ha potuto sceglierlo. Forse non è una regola, ma per noi è verità”. (Terenzi Viticoltori in Scansano ).

Continua a leggere...Terenzi Viticoltori in Scansano

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

A TerroirVino 2013 presente anche Alois Lageder

Alois LagederAlois Lageder

Genova, 17 giugno 2013 nona edizione di TerroirVino, Magazzini del Cotone, Porto Antico di Genova, evento  annuale organizzato dalla TigullioVino, wine magazine italiano. Presente anche Alois Lageder ormai  da tempo  sinonimo con i suoi vini,  i suoi vitigni, e la sua cantina come uno  degli  esponenti  più importanti  del mondo  della viticultura biologica-dinamica a livello mondiale.

Continua a leggere...A TerroirVino 2013 presente anche Alois Lageder

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Imperial Beer Party: grande spazio per le birre "Gluten Free"

Imperial Beer PartyImperial Beer PartyImperial Beer Party  dal  13 al 16 Giungno,  zona Testaccio, Ex Mattatoio avrà un angolo  dedicato  alle birre senza Glutine. Il mercato  nazionale di birre Gluten Free si sta evolvendo  sempre più, segnando  numeri  impressionanti, e il  sogno  di  bere una birra di qualità è diventato ormai una realtà fatta anche di  scelte ben mirate. Fino  a pochissimo  tempo  fa le uniche birre senza glutine provenivano  da un mercato estero, mentre ora si  trovano  molteplici prodotti ben fatti  MADE IN ITALY.

Continua a leggere...Imperial Beer Party: grande spazio per le birre "Gluten Free"

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Ribolla gialla ferma e spumante: le vincitrici


Si è riconfermata anche quest'anno la collaborazione tra Friulano&friends (il percorso di valorizzazione del territorio regionale che partendo dalla promozione della nuova denominazione del vino Friulano si accompagna, di volta in volta, ai grandi interpreti del FVG enologico ed agroalimentare) e la Fiera

Continua a leggere...Ribolla gialla ferma e spumante: le vincitrici

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .

Fiera Regionale dei Vini di Buttrio 2013

L’emozione delle lanterne che salivano nei cieli di Buttrio, perfettamente blu per l’occasione, saranno forse una delle immagini più suggestive di una Fiera regionale  dei vini, l'81 edizione, fatta con il cuore, da ideatori, organizzatori, volontari. Una fiera che ha compiuto con successo il salto di qualità all’insegna

Continua a leggere...Fiera Regionale dei Vini di Buttrio 2013

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy