cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Vino della Pace e Vino della Solidarietà a Vinitaly

Grande successo per il Vino della pace allo stand della Cantina produttori Cormons, presentato in anteprima a Vinitaly 2019 dall'assessore regionale FVG Stefano Zannier; l'etichetta è impreziosita da un disegno dello stilista Roberto Capucci e da una poesia del poliedrico Paolo Menon. Numerose le visite istituzionali. Il giorno 8 aprile era presente anche una folta rappresentanza dell'Anffas di Gorizia, guidata dal presidente Mario Brancati: il Vino della Solidarietà è un Collio bianco 2017 vendemmiato proprio dalle persone diversamente abili dell'associazione. 

                              Nella foto: il giornalista Stefano Cosma, l'artista e poeta Paolo Menon, il presidente della Cantina Produttori Filippo Bregant, il direttore generale Alessandro Dal Zovo.

 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni