cibo, vino e quantobasta per essere felici

Un compleanno lungo un anno

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Detto fatto. Erano stati anticipati nella riunione prenatalizia degli auguri in Villa Nachini e già dal 13 gennaio 2020 il primo degli incontri consortili è stato organizzato. A partire da gennaio 2020, per festeggiare il 50° anno compleanno della Doc e del Consorzio Tutela Vini Friuli Colli Orientali e Ramandolo saranno infatti organizzati da parte dei tecnici degli eventi specifici allo scopo di valorizzare l’operatività della struttura e di approfondire la conoscenza delle peculiarità del territorio vitivinicolo del Friuli orientale, da parte degli stessi operatori. Degustazioni di gruppo con cadenza mensile nella sede consortile di Corno di Rosazzo e attività di promozione con il supporto AIS in varie regioni d’Italia.

.

Il primo appuntamento era rivolto ai soli operatori di settore (enoteche, ristoranti, bar, titolari o dipendenti, agenti) ma anche noi di qbquantobasta eravamo presenti, sempre attenti come siamo alle novità sul territorio.  La serata è stata condotta dal dott. Matteo Bellotto che si occupa della promozione e della comunicazione del Consorzio e che ha fornito utili elementi di riflessione, supportato dalla presenza di dieci produttori che con i loro vini hanno fornito utili informazioni e approfondimenti: strumenti pratici per proporre nel migliore dei modi i vini del produttori aderenti al Consorzio. 

I prossimi appuntamenti saranno dedicati ai singoli "cru" di tutta la DOC in modo da poter illustrare il territorio in maniera capillare e offrire elementi di conoscenza e valore agli operatori che sono a diretto contatto con il consumatore finale. Un’interessante cassetta degli attrezzi è ciò che i partecipanti si porteranno a casa al termine di questo percorso con nozioni, aneddoti, informazioni storiche e geografiche, tecniche e organolettiche. Tutti elementi preziosi per poter valorizzare i vini friulani da chi è sul campo e a diretto contatto con l’utente finale. Un’opportunità da cogliere al volo visto che l’aggiornamento continuo degli addetti al lavoro è ormai indispensabile per una clientela che si presenta sempre più attenta e più esigente.  Una scelta pragmatica per un compleanno all’insegna della valorizzazione di un territorio che in 50 anni ha saputo esprimere vere eccellenze in campo internazionale e che desidera proseguire ad multos annos.  

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.