cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Braide Alte: tutte le annate, la verticale

Livon, 50 anni di storia nel calice nell'articolo al link vi abbiamo raccontato in sintesi la storia di un successo aziendale e di una famiglia. Qui la degustazione di una verticale davvero importante. Vigneto: Braide Alte situato in località Ruttars nel Comune di Dolegna del Collio. Tipo di terreno: marne e argilla. Vitigni: chardonnay, sauvignon, picolit, moscato giallo
Ceppi per ettaro: 8000. Forma di allevamento: guyot, cordone speronato. Si producono circa 12.500 bottiglie anno

Vendemmia effettuata interamente a mano in cassette, con macerazione a freddo, in pressa orizzontale, della durata di 8 ore e successiva pulitura del mosto per decantazione. La fermentazione avviene in barriques nuove di Allier a una temperatura controllata di 14 - 16°C. Terminata la fermentazione, il prodotto così ottenuto non è travasato e rimane quindi a maturare negli stessi contenitori per circa 8 mesi. È mantenuto a una temperatura costante. Concluso tale periodo si effettua l'assemblaggio definitivo e si procede all'imbottigliamento. Segue una ulteriore lunga pausa di affinamento in bottiglia prima della commercializzazione.

BRAIDE ALTE 1996 – Gr. 13% - Punteggio: 96/100
Prima annata. Sono state prodotte solo 5.200 bottiglie.
Andamento climatico: annata fredda e piovosa. Ha mantenuto uno splendido colore giallo paglierino ed effonde deliziose note floreali di bouganville seguite da suggestioni di salsedine, agrumi, ananas, miele, pietra focaia e gesso. Il sorso è sorprendente, straordinariamente fresco e con spiccata mineralità, in perfetto equilibrio con la morbidezza. Triglie al forno con sale di Pirano.

BRAIDE ALTE 1997 - Gr. 14% - Punteggio: 88 /100
Andamento climatico: annata calda con vendemmia in agosto. La produzione è salita a 10.000 bottiglie.
Ha il colore dell’oro rosso con sfumature ambrate e al naso è coerente con le note conseguenti l’annata calda. Profuma di zagara, fiori d’acacia, banana matura e pesche sciroppate. L’evoluzione percepita in bocca consiglia il consumo a fine pasto, con lento sorseggiare, come vino da meditazione. Prosciutto fumè di Sauris.

BRAIDE ALTE 1998 - Gr. 13,5% - Punteggio: 86/100
Andamento climatico: annata mite e costante.                        
Il colore ricorda l’ambra e come l’ambra è molto luminoso. Incuriosisce l’olfatto con un sottile sentore di idrocarburo, poi sprigiona note calde di dattero, miele di castagno, biscotto, nocciola, cannella e pane integrale. In bocca è largo, avvolgente e ricco di sapore, impegnativo come vino da pasto. Un buon sigaro per chi fuma, cioccolato nero per gli altri.
                         
BRAIDE ALTE 1999 - Gr. 14% -  Punteggio: 88/100
Andamento climatico: annata straordinariamente perfetta in ogni fase stagionale.                         
Riflessi ambrati impreziosiscono il già bel colore giallo dorato. Un pot-pourri di sensazioni invadono il naso con piacevoli ricordi di camomilla, fragolina selvatica, nocciole tostate, sottobosco, muschio, eucalipto, tabacco biondo e caramello. In bocca è perfettamente simmetrico e regala un gran finale. Torcione di foje gras.


BRAIDE ALTE 2000 - Gr. 14% - Punteggio: 97/100  
Andamento climatico: annata bella, ben soleggiata.
Stupendo! Massima espressione del territorio. Fantastico il colore giallo cedro con riflessi topazio e meraviglioso il profumo che ricorda gelsomino, mughetto, citronella, scorza di agrumi, frutta candita, vaniglia e crema chantilly. Il sorso è fragrante, ricco, avvolgente, quasi da masticare. Infinita la persistenza. Costicine di agnello caramellate.


BRAIDE ALTE 2001 - Gr. 14% - Punteggio: 92/100  
Andamento climatico: annata buona.
Bagliori dorati attraversano un giallo paglierino compatto. Delizia l’olfatto con le variegate sensazioni odorose offerte dalle fienagioni dei prati di montagna, ricchi di erbe spontanee e fiori. Ricorda poi il tè verde, il miele d’acacia e la mentuccia. Si stende morbido sul palato, con una struttura imponente. Astice alla griglia.


BRAIDE ALTE 2002 - Gr. 14% - Punteggio: 90/100  
Andamento climatico: annata difficile, piovosa.
Si presenta con un bell’abito giallo dorato ed effonde fresche note di limone e di tè inglese. Ricorda poi le gelatine di frutta, l’emolo, la pesca gialla e l’albicocca disidratata. Note d’idrocarburo lo associano ai magici sentori dei vini d’otralpe ma poi al palato conferma la peculiarità dei vini nostrani. Ostriche crude.
 

BRAIDE ALTE 2003 - Gr. 14% - Punteggio: 93/100  
Andamento climatico: annata calda.
Eleganti sfumature oro antico introducono alle emozioni dell’olfatto. Sembra di assistere alla trebbiatura del frumento, dove grano e paglia sprigionano suggestioni di calura estiva. Seguono sentori agrumati di clementine, fruttati di pesca matura e prugne secche. Sorso decisamente morbido ed avvolgente. Anatra all’arancia.


BRAIDE ALTE 2004 - Gr. 14% - Punteggio: 95/100  
Andamento climatico: annata perfetta.
Ottimo l’aspetto, giallo paglierino compatto e splendente, ma ottimo soprattutto il profumo ove spicca il sentore di fiori bianchi e gialli con qualche folata minerale di gesso. Scorza di limone, miele e sbuffi di idrocarburi completano l’olfatto. In bocca è elettrico, fresco, fragrante e ancora promettente. Coniglio in casseruola con caponata di peperoni.


BRAIDE ALTE 2006 - Gr. 14% - Punteggio: 90/100  
Andamento climatico: annata prevalentemente calda.                     
La tonalità del giallo paglierino tende al dorato e gode di ottima luminosità e brillantezza. Ai classici profumi fruttati e floreali si aggiungono dolci note di miele di agrumi. Conquista poi l’olfatto con sentori di caramella d’orzo, pece e iodio. L’imponente struttura non grava sulla scorrevolezza del sorso. Capesante gratinate allo zafferano.
 

BRAIDE ALTE 2007 - Gr. 14% - Punteggio: 94/100  
Andamento climatico: annata dal trend normale.
Giallo paglierino di bella lucentezza con riverberi verdolini. L’analisi dei profumi inizia con una nota fumè che avvolge sentori di agrumi, erbe aromatiche e vaniglia. Poi si sprigionano fresche folate di menta, pino mugo e scorza di limone. In bocca è molto equilibrato, ricco si sapore e morbidezza. Crudità di pesce.
 

BRAIDE ALTE 2008 - Gr. 14% - Punteggio: 92/100  
Andamento climatico: annata molto calda.                     
Sfumature dorate impreziosiscono il già bel colore giallo paglierino. La complessità dei profumi spazia dalla cera d’api al sambuco, dalla fienagione estiva agli agrumi canditi, dal fico bianco alla salvia. Il tutto avvolto da un velo salmastro e balsamico. La morbidezza del sorso avvolge e appaga il palato. Fonduta di Castelmagno.

                         
BRAIDE ALTE 2009 - Gr. 14% - Punteggio: 92/100  
Andamento climatico: annata buona.                
Bella tonalità di giallo paglierino con riflessi luminosi che invitano all’assaggio. Il profumo è imponente ed elegante. Alla prima olfazione emergono sentori freschi e fragranti di agrumi subito seguiti dalle note aromatiche del timo e del rosmarino. In bocca è morbido e saporito ma è ancora molto giovane. Scorfano al forno con olive e capperi.


Braide Alte 2010 - Gr. 14% - Punteggio: 94/100  
Andamento climatico: annata calda.                
Classico colore giallo paglierino con riflessi di gioventù. Al naso prevalgono sentori fruttati di emolo e pesca bianca. Le marcate note aromatiche, accompagnate da sentori di crema e croccante, lo rendono molto internazionale. Gode di un’acidità elettrica ma è equilibrato, raffinato ed elegante. Bisato in speo (anguilla allo spiedo).


BRAIDE ALTE 2011 - Gr. 14% - Punteggio: 96/100  
Andamento climatico: annata buona.                
Bellissimo colore giallo paglierino, vivace e lucente. Splendido profumo dalla fusione armonica che lo rende quasi indecifrabile tanto è fitto. Scopriamo la delicatezza floreale del gelsomino che si aggiunge a sentori tropicali di mango, passion fruit e un ricco ventaglio di essenze. É cremoso, avvolgente, rotondo e morbido. Risotto con ragù di cortile.


BRAIDE ALTE 2012 - Gr. 14% - Punteggio: 92/100  
Andamento climatico: annata perfetta. Giallo paglierino chiaro e luminosissimo. All’olfatto prevalgono le note floreali di glicine e narciso ma non mancano gli agrumi, la mentuccia e una moltitudine di erbe aromatiche sia fresche che essiccate. La freschezza, la mineralità e soprattutto la sensazione floreale si ripercuote anche nel finale di bocca. Flan di asparagi e uova.               



Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni