cibo, vino e quantobasta per essere felici

Vini e vitigni d'Austria con Onav Trieste

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Delegazione ONAV di Trieste organizza un'imperdibile serata dedicata ai vini austriaci. Con la sua superficie vitata di più di 45mila ettari, l’Austria vanta una produzione media annua di 2 milioni e mezzo di ettolitri, con vini di gran pregio noti a livello internazionale. Il suo territorio vitivinicolo si concentra nella zona orientale, attorno alla capitale Vienna, dove si identificano nove regioni, ognuna distinta da caratteristiche proprie a livello geomorfologico, climatico e vitivinicolo. La gamma dei vini prodotta in Austria è decisamente variegata, tuttavia c'è una caratteristica costante che li distingue dagli altri vini internazionali: la freschezza aromatica abbinata alla piena maturazione fisiologica dell'uva. Non c'è altro posto al mondo dove i vini freschi sono così compatti e concentrati, i vini opulenti tanto agili e scattanti. Soprattutto i vini bianchi hanno riscosso grande successo in tutto il mondo. A guidare i partecipanti i Alessio Rozzi, sommellier e importatore, e i produttori Viktoria Waldschütz di Weingut Waldschütz e Paul Kiefer di Mayer am Pfarrplatz. Noi di qbquantobatsa ci saremo. E voi vi siete prenotati?

BEN OTTO I VINI IN DEGUSTAZIONE:

Risecco - Waldschütz

Grüner Veltliner Hasel 2017 - Waldschütz

Grüner Veltliner Aturo 2016 - Waldschütz

Grüner Veltliner Rosengarten Reserve 2016 - Waldschütz

Rieslingt Sekt 2015 - Mayer am Pfarrplatz

Wiener Gemishter Satz 2017 DAC - Mayer am Pfarrplatz

Wiener Gemishter Satz Nussberg 2016 DAC - Rotes Haus am Nussberg

Chardonnay Nussbergt Reserve 2015 - Rotes Haus am Nussberg

Appuntamento il 16 ottobre alle 20.30 a Dolga krona Dolina - Dolina 528, San Dorligo della Valle DolinaDolina 528, San Dorligo della Valle Dolina
Costo 25.00 euro per i soci Onav, 35.00 euro per i non soci. Prenotazione obbligatoria a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.