cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Vini autoctoni superstar: alla Fiera Regionale dei vini di Buttrio

A Buttrio si beve bene, perchè è la fiera regionale dei vini autoctoni, particolarmente apprezzata dai wine lovers. Edizione numro 81 nei giorni 7,8,9 giugni!  Continua anche nel 2013 la collaborazione tra Vinibuoni d’Italia e la Fiera Regionale dei Vini di Buttrio. Anche per questa nuova edizione, come lo scorso

anno, il decisivo momento della selezione dei vini del FVG per l’edizione 2014 della Guida Vinibuoni d’Italia edita da Touring Editore, curato da Cristina Burcheri e Paolo Ianna, si terrà in una sede unica: Villa Di Toppo-Florio di Buttrio già nota al mondo enologico ed agli appassionati del bere bene poiché qui si svolge, da oltre ottant’anni, la Fiera Regionale dei Vini di Buttrio.

La formula delle degustazioni di Vinibuoni d’Italia, unica guida agli autoctoni, diretta da Mario Busso, non cambia: i campioni verranno resi anonimi e i vini saranno assaggiati alla cieca. I migliori entreranno in Guida pubblicati nella sezione
dedicata alle aziende della Regione FVG o nelle pagine della rubrica “Vini da non perdere”. Sono accettati in selezione solo vini provenienti da vitigni autoctoni, sia in purezza che in uvaggio con altri vitigni autoctoni.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.