cibo, vino e quantobasta per essere felici

Vendemmia di solidarietà a Le Manzane

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1


vigneti le manzanevigneti le manzaneDomenica 7 settembre a San Pietro di Feletto (TV) speciale vendemmia di solidarietà all'azienda agricola Le Manzane (via Maset 47/b): ci saranno i Clown della Fondazione Dottor Sorriso Onlus di Lainate (MI). Dalle 9 alle 12 i grappoli di Prosecco DOCG saranno raccolti dai Clown della Fondazione e da tutti coloro che, armati di forbici, vorranno partecipare. La vendemmia di solidarietà è aperta al pubblico volenteroso. Alla mattinata di raccolta dell’uva seguirà un pranzo offerto dalla cantina. Programma della giornata:
Ore   9.30    distribuzione nasi e inizio vendemmia
Ore 12:00   aperitivo con Prosecco Superiore DOCG e cartoccetto di mare (in collaborazione con Ristorante Relais Ca’ del Poggio)
Ore 13:00   pranzo in caneva
Intrattenimento con Gigi Miracol saltimbanco.
L’uva raccolta domenica sarà vinificata e spumantizzata. Parte del ricavato dalla vendita delle bottiglie di Prosecco Superiore prodotto sarà devoluto alla Fondazione  Dottor Sorriso Onlus.
Il programma potrebbe subire alcune variazioni poiché Le Manzane intende trascorre questa giornata con lo spirito della festa e della convivialità tipico delle vendemmie di un tempo.
Per partecipare al pranzo offerto dalla cantina si richiede una prenotazione telefonica al numero 0438.486606 o via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. poiché i posti sono limitati.
L’azienda agricola Le Manzane si trova in provincia di Treviso, a San Pietro di Feletto, nell’area di produzione del Conegliano Valdobbiadene DOCG.  I vigneti si estendono su 35 ha di proprietà e 23 ha in affitto. Vitigni coltivati: Glera, Incrocio Manzoni, Merlot, Cabernet, Marzemino, Chardonnay, Pinot bianco. 22 etichette. Prodotto di punta è il Conegliano Valdobbiadene DOCG Prosecco Superiore. L’azienda è gestita interamente dalla famiglia Balbinot.


 

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.