Slow Wine Fair: rigenerare il suolo per una vite sana

 il logo dell'eventoil logo dell'eventoPromo San ValentinoPromo San Valentino

Slow Wine Fair dal 26 al 28 febbraio 2023: rigenerare il suolo per una vite sana. La seconda edizione della fiera organizzata da BolognaFiere e SANA, con la direzione a di Slow Food. 

Il vino è più buono se lo si degusta insieme. Riconoscere alla figura del vignaiolo il giusto ruolo di difensore del paesaggio, promotore di cultura e di un sistema etico di investimenti sul territorio. La Slow Wine Fair ha un ricco programma di masterclass,  incontri, convegni, scambi tra i protagonisti della filiera: produttori, professionisti e appassionati. Solo attraverso l'unione delle forze si può pensare di rivoluzionare l’agricoltura e migliorare il futuro del pianeta» ha affermato Giancarlo Gariglio, Coordinatore internazionale della Slow Wine Coalition durante la conferenza stampa di presentazione. 

qubì gennaio 2023qubì gennaio 2023

Circa 750 cantine saranno presenti,  un centinaio delle quali straniere e oltre 350 certificate biologiche e biodinamiche (o in conversione), con più di tremila etichette da apprezzare.

E in più la nuova sezione degli amari e una decina di aziende che operano nella filiera all’insegna della sostenibilità. 

 enjoy wineenjoy wine

IL PROGRAMMA

 

 «Slow Wine Fair è innanzitutto un momento di formazione - ha dichiarato Federico Varazi, Vicepresidente di Slow Food Italia -. Un percorso di approfondimento che abbiamo già iniziato con la prima delle tre conferenze online che anticipano la tre giorni bolognese. L’incontro ha visto la partecipazione di oltre 350 persone: produttori ed esperti che hanno discusso degli effetti del cambiamento climatico in vigna, evidenziando la necessità di un fronte d’azione comune quanto mai urgente: smettere di nutrire le piante e ricominciare a nutrire il suolo.

Avere un suolo sano significa avere una vite sana che è in grado di rispondere alla siccità che stiamo fronteggiando. Nelle prossime conferenze affrontiamo altri due temi di grande attualità: il sistema delle denominazioni, in programma il 15 febbraio, e il biologico il 21 febbraio, realizzato in collaborazione con FederBio».

Gli appassionati del mondo del vino possono accedere all’evento nella giornata del 26 febbraio. Sono inoltre attivi sconti riservati ad alcune categorie, tra cui soci Slow Food, soci Fisar e studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche.

I professionisti del settore – importatori, distributori, osti, ristoratori, sommelier, enotecari… – possono accedere all’evento nei giorni di domenica 26, lunedì 27 e martedì 28 febbraio, accedendo a pacchetti di abbonamento validi per due o tre giornate. Tutti i biglietti sono prenotabili sul sito della Slow Wine Fair.

 Le masterclass si svolgono nei tre giorni della manifestazione e sono aperte a professionisti e appassionati. L’acquisto di una masterclass nei giorni di lunedì 27 e martedì 28, riservati agli operatori della filiera del vino, consente anche agli appassionati la possibilità di acquistare l’ingresso alla manifestazione in questi giorni. Basta scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oltre 100 i buyer internazionali che partecipano alla fiera e numerosi sono i professionisti italiani che in questi giorni si stanno registrando sul sito e che utilizzeranno la piattaforma B2Match per incontrare le aziende che più corrispondono ai loro interessi.

Fino al 14 febbraio c'è Promo San Valentino, che dà diritto a una scontistica sui biglietti di ingresso, a tariffe agevolate per il trasporto ferroviario e – per chi lo desidera – a interessanti esperienze di visita della città.

Tra i Paesi maggiormente attenti alle caratteristiche espresse dal catalogo espositori segnaliamo quelli del Nord America e del Nord Europa, e tra questi in particolare la Germania - il più importante mercato europeo per il vino bio, il quarto mercato al mondo per consumi e la seconda destinazione del nostro export di vino - Paese su cui la Slow Wine Fair ha concentrato la sua attenzione con circa un terzo dei buyer selezionati.

  • Creato il .
  • Ultimo aggiornamento il .
Privacy Policy