cibo, vino e quantobasta per essere felici

Riserva vendemmiale delle uve fino al 20% per il Prosecco

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Regione Veneto ha approvato la riserva vendemmiale per la Doc Prosecco pari al 20%, il che consente anche quest'anno la classificazione Doc per il 20% di uve raccolte altrimenti classificate "uva comune". Servirà a coprire eventuali carenze di produzione nei prossimi anni o soddisfare esigenze di mercato. Questa operazione consentirà -  secondo i calcoli effettuati da Consorzio di tutela e dal CIRVE dell’Università di Padova – di produrre fino a 600 mila ettolitri di prosecco doc in più. Fatti i conti, al prezzo base di 2 euro al litro, significa 120 milioni di euro.

Ora si attende una delibera equivalente da parte della Giunta Regionale del Friuli Venezia Giulia - che prevede una procedura diversa rispetto a quella veneta.



Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.