cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Ribolla gialla esclusiva regionale FVG

Confagricoltura FVG: la Ribolla gialla, esclusiva regionale. Trovato un accordo positivo con i veneti e i trentini.  «L’impegno per la salvaguardia della Ribolla gialla che ci eravamo presi, assieme al presidente regionale della nostra organizzazione Claudio Cressati, quando siamo entrati nell’Ats la quale, con esponenti della regione FVG, del Veneto e della provincia di Trento, ha costruito il progetto della Doc “Delle Venezie” per il Pinot grigio, l’abbiamo portato a termine», dice con soddisfazione Roberto Felluga, responsabile della Sezione economica vitivinicola di Confagricoltura Fvg. «Fin dal momento della costituzione dell’Associazione temporanea, raccogliendo pure le sollecitazioni di molti produttori regionali, con convinzione abbiamo messo sul tavolo il tema della salvaguardia del nostro vitigno autoctono. Non è stato facile trovare un punto d’intesa comune, ma nell’incontro del 22 agosto, abbiamo raccolto i frutti di un intenso e costante lavoro di sensibilizzazione. Così, veneti e trentini sono ora d’accordo che, nella modifica dei disciplinari delle Igt che interessano il nostro territorio (“Delle Venezie” che diventerà “Tre Venezie” e “Venezia Giulia”), la coltivazione della Ribolla gialla sarà possibile elusivamente nelle province di Pordenone, Udine e Gorizia. Un risultato importante che verrà sancito nell’audizione pubblica di martedì 30 agosto 2016 a Verona», conclude Felluga.

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.