cibo, vino e quantobasta per essere felici

Rete d'impresa Pinot nero FVG a Vinitaly 2017

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Le cinque cantine di Rete d’Impresa Pinot Nero del Friuli Venezia Giulia saranno presenti a Vinitaly 2017. Le cinque cantine aderenti al progetto sono Castello di Spessa, Conte d’Attimis Maniago, Masut da Rive, Russolo e Zorzettig. Martedì 11 aprile dalle 13.00 alle 14.00 nella sala al piano rialzato dello stand istituzionale del Friuli Venezia Giulia ERsa (Padiglione 6, area C7-E8) si svolgerà l’evento Cinque compositori per un solo protagonista, il Pinot Nero FVG. Five composers for a single protagonist: the Pinot Nero FVG. Degustazione aperta al pubblico condotta da Paolo Ianna.

I vini presentati saranno:
Zorzettig - Pinot Nero 2015
Masùt da Rive - Pinot Nero 2015
Castello di Spessa - Pinot Nero Grand 2015
Rino Russolo - Pinot Nero Il Grifo  2014
Conte D’Attimis-Maniago - Pinot Nero 2013
Posti  limitati. Prenotazione a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Il progetto Rete D’Impresa Pinot Nero FVG riunisce cinque aziende che credono nel Pinot Nero come simbolo di una produzione d’eccellenza. Il comune denominatore delle cantine aderenti è la ferma volontà di accrescere la notorietà del Pinot Nero, esaltando le peculiarità del territorio e promuovendo le diverse sottozone del Friuli che danno vita a questo vino. L’associazione racconta quindi la storia di cinque realtà aziendali, con storie e caratteri differenti, cinque espressioni diverse e complementari tra loro che rivelano la grande unicità del Pinot Nero in Friuli Venezia Giulia. Eleganza nordica, carattere mediterraneo.



Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.