cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Prorogato bando per Friulano in corto

Prorogati al 31 maggio 2015 i termini per l’iscrizione a FRIULANO IN CORTO, il concorso di produzione di cortometraggi promosso da ERSA e organizzato da Pro Loco Buri con il sostegno del Comune di Buttrio in occasione della 83a Fiera Regionale dei Vini di Buttrio in programma il prossimo 6-7 e 13-14 giugno.

 “Wine and roots” ossia Vino e Radici , il sottotitolo di Friulano in Corto aperto a videomaker residenti in Italia, Austria, Slovenia e Croazia, per  raccontare con gli strumenti del cinema le eccellenze del mondo vinicolo del Friuli Venezia Giulia, le storie familiari e le esperienze umane, la terra e i vitigni, le eccellenze del mondo vinicolo del Friuli Venezia Giulia.
Tra tutte le candidature pervenute (singoli o gruppi) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., verranno selezionati entro il 12 giugno 2015 10 videomaker a cui verrà chiesto di produrre un video originale, di durata compresa tra i 6 e gli 8 minuti, con riprese effettuate sul territorio della regione Friuli Venezia Giulia.
I video prodotti dovranno pervenire agli uffici della Pro Loco Buri entro e non oltre il 1 settembre 2015. I dettagli del regolamento e la scheda di iscrizione sono disponibili a questo link Bando concorso Friulano in corto.

I lavori saranno valutati da una giuria di esperti presieduta dal celebre direttore della fotografia di origini carniche Dante Spinotti, da anni al fianco dei più grandi registi americani. Insieme a lui Paolo Vidali direttore del Fondo Audiovisivo FVG, Federico Poilucci presidente di Film Commission FVG, Ana Lampret dello Slovenski Filmski Center, Arianna Floreanini Assessore alla Cultura del Comune di Buttrio e Paola Coccolo  Direttore servizio promozione di ERSA Agenzia Regionale per lo sviluppo Rurale  della Regione Friuli Venezia Giulia.
In palio un premio di di € 3.000,00 (tremila/00)  euro per il vincitore e un rimborso spese di €500,00  euro ai dieci selezionati.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.