cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Premiazioni del vino di Aquileia

I vincitori 2011 della 50° edizione della Rassegna Vini di Aquileia e Riviera Friulana

Il premio speciale “Rassegna del Vino di Aquileia” è stato assegnato all’azienda con il miglior punteggio medio. L’azienda Tenuta Ca’ Bolani si è aggiudicata il premio 2011 ed è stata premiata con un quadro appositamente creato dall’artista Paolo Figar di Gorizia, illustrante una scena legata al tema della vendemmia.

    

 

Per il Friulano ha vinto il Friulano DOC Annia 2010 – Az. Agr. Cav. Emiro Bortolusso – Carlino (foto a dx)

Gli altri vincitori Vini bianchi tranquilli - Pinot Bianco, Pinot Grigio, Chardonnay, Riesling, Bianco: Pinot Grigio DOC Aquileia 2010 – Az. Agr. Obiz – Cervignano del Friuli; Vini bianchi aromatici - Sauvignon, Traminer Aromatico, Malvasia Istriana, Muller Thurgau, Bianco: Traminer Aromatico DOC Aquileia 2010 – Fattoria Clementin – Terzo di Aquileia; Vini bianchi dolci -vendemmia tardiva e/o passiti- Verduzzo Friulano, Bianco: Verduzzo Friulano DOC Latisana 2007 – Az. Agr. Modeano – Palazzolo dello Stella; Cabernet Franc prodotto nelle ultime 3 vendemmie : Cabernet Franc IGT Venezia Giulia 2009 – Az. Agr. Cristian Ballaminut – Terzo di Aquileia; Merlot, Cabernet Sauvignon, Rosso, prodotto nelle ultime 3 vendemmie: Merlot DOC Aquileia 2009 – Az. Agr. Donda Giovanni – Aquileia; Refosco dal peduncolo rosso prodotto nelle ultime 3 vendemmie: Refosco dal Peduncolo Rosso DOC Aquileia 2009 – Tenuta Ca’ Bolani – Cervignano del Friuli. Tutti i vini che hanno superato la soglia degli 80/100 sono stati ammessi all’enoteca della Rassegna che sarà aperta anche il 6, 7, 8, 13, 14, 15 maggio con chioschi, musica e ovviamente i vini delle DOC Aquileia, Latisana ed Annia.

Sabato 30 aprile, nella prestigiosa cornice di Stalla Pasqualis concessa dal Comune di Aquileia, si sono svolte le premiazioni ufficiali della 50° edizione della Rassegna del Vino di Aquileia e della Riviera Friulana, che, per il primo anno, oltre ai vini della zona DOC Aquileia, comprende anche i vini delle zone DOC Latisana e DOC Annia.

In concomitanza si è inaugurata la mostra “Nettare degli Dei” – Il vino nell’arte popolare friulana – a cura del Gruppo Archeologico Aquileiese, la presentazione è stata effettuata dal Sindaco di Aquileia Alviano Scarel; la mostra è visitabile presso la Stalla Pasqualis – Via Giulia Augusta – Aquileia dal 29 aprile al 15 maggio 2011.

Tra gli ospiti presenti, oltre al Sindaco di Aquileia Alviano Scarel, all’Assessore Provinciale all’Agricoltura, Formazione professionale e Lavoro Daniele Macorig, al Presidente di Assoenologi Rodolfo Rizzi e al Vicepresidente Alessandro dal Zovo, curatore delle commissioni di degustazione, era presente una delegazione del Ducato dei Vini Friulani accompagnati dal Duca I Piero Villotta; sono stati premiati i produttori che hanno ottenuto i massimi punteggi nelle diverse categorie: 3 per i vini bianchi 3 per i vini rossi, 1 per i vini dolci.

I vincitori di ogni categoria sono stati premiati con dei piatti in ceramica dipinti a mano dall’artista di Terzo di Aquileia Laura Pozzar, raffiguranti dei soggetti inerenti il mondo del vino.

Il Presidente del Consorzio ha espresso la soddisfazione per i risultati ottenuti che riflettono un aumento della qualità della produzione diffuso in tutta l’estensione delle tre zone DOC. Poco prima delle premiazioni il Consorzio DOC Aquilea ha presentato il nuovo web site, da pochi giorni on line www.viniaquileia.it che, oltre a valorizzare, dare spazio e voce alle proprie aziende associate, vuole essere uno strumento per la promozione di tutto il comprensorio aquileiese.

Un ringraziamento particolare al Presidente della Pro Loco per il lavoro di coordinamento delle associazioni coinvolte nella 50° Rassegna del Vino di Aquileia e della Riviera Friulana. Salutando i presenti, l’Assessore Daniele Macorig e il Duca I Piero Villotta, hanno sottolineato come la collaborazione trai i tre Consorzi della Riviera del Friuli: DOC Aquileia, Latisana ed Annia, ha portato un grande interessamento per la 50° Rassegna del Vino, tra gli esperti del settore e non. Hanno inoltre auspicato che questa collaborazione si sviluppi nel tempo al fine di valorizzare l’intero territorio della Riviera, non solo da un punto di vista enologico, ma anche culinario, storico e artistico.

Al termine della manifestazione gli intervenuti hanno avuto la possibilità di degustare i vini vincitori in abbinamento alle specialità gastronomiche del Ristorante Terra & Laguna di Aquileia. Appuntamento domenica 8 maggio alle 11.00 presso la Stalla Pasqualis di Via Giulia Augusta ad Aquileia per la presentazione del libro dedicato ai 50 anni di storia della Rassegna del Vino.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni