cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Non solo Cantina: Fernanda Cappello

Tenuta Fernanda Cappello, Sequals (PN)Tenuta Fernanda Cappello, Sequals (PN)

Dimenticate il concetto classico di enoteca:  quando arrivate alla Tenuta di Fernanda Cappello - sulla strada che da Spilimbergo porta a Sequals - vi trovate in un vero e proprio ristorante smart dove certo ci sono anche i vini, tanti vini, tutti i vini prodotti giustappunto dall’azienda. La strada dicevamo, se non state accorti potete passare oltre la tenuta scambiandola per una villa dove il proprietario ama moltissimo il suo giardino e si circonda di verde e colori (da vicino scoprirete anche una rarissima varietà di ortensia viola).  Un arredamento moderno, sobrio, con tocchi di design. Tavoli apparecchiati con eleganza informale per pranzi e cene, sgabelli per uno snack veloce o un aperitivo, scaffali alle pareti dove le bottiglie con etichette d’argento creano un gradevole effetto visivo quasi di movimento.

Uno scorcio dell'Enoteca della Tenuta Fernanda CappelloUno scorcio dell'Enoteca della Tenuta Fernanda CappelloUn’ampia scala vi porta al primo piano  a una sala da pranzo che guarda sul verde, sulle vigne chiuse dalle quinte scenografiche dei monti. E accanto, una cucina in piena regola. Perché la tenuta Cappello è anche ristorante. Ed è soprattutto per conoscere da vicino il giovane cuoco che siamo venuti. Alex Osualdella, 26 anni, nato a Toppo di Travesio, segni caratteristici: un sorriso spontaneo che trasmette serenità e gioia per quello che sta facendo. Lo vedete nella foto accanto a Fernanda Cappello, anima e cuore di quest’azienda. Anche lei sorride, di un sorriso vero e accogliente. La cucina è pregevole, di stagione, di territorio, con l’orto vero dietro l’edificio, dove crescono radicchi melanzane pomodori e anche la cipolla rosa di Cavasso e Val di Cosa, con lo spazio riservato alle erbe aromatiche  e ai fiori eduli che finiscono a decorare e profumare i piatti.
I primi piatti sono la passione di Alex con pasta artigianale fatta da sé.  I preferiti dai clienti sono cjalsons con le erbe dell’orto, erba luigia, melissa, borragine, menta, oltre a marmellata e biscotti: si accompagna in modo ottimale al Traminer, chiosa Fernanda  che segue tutti ma proprio tutti i molteplici aspetti di questa cantina che è molto più di una cantina. si potrebbe definire un concept se fosse replicabile, ma difficile sarebbe replicarne l’anima e la passione di un’intera vista dedicata a realizzare un sogno. Le tagliatelle col melone, continua si accompagnano con il Friulano, gli asparagi con il Sauvignon, il maiale con il Cabernet… E Primo, chiediamo (è il nuovo “gigante” della Tenuta Fernanda Cappello, dedicato a Primo Carnera, è ottenuto da uve di Traminer aromatico raccolte nelle prime ore del mattino per evitare che il calore del sole ne rovini gli aromi primari). Con i formaggi erborinati è perfetto… Ora è il momento di un cremoso ai lamponi, mousse di vaniglia e pan di spagna! Alla nostra sezione Ricette troverete la Palla di Polenta con Pitina, una rivisitazione di un piatto classico del territorio.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)