cibo, vino e quantobasta per essere felici

Nessun vino friulano nella top100 di Wine Spectator

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Nessun vino friulano nè della Venezia Giulia nella superclassifica di Wine spectator ma... teniamo conto che uno dei fattori di cui la guida tiene conto è anche la disponibilità, in base alle bottiglie importate negli USA. Quello che ci piace di più di queste valutazioni è che tengono conto del Fattore X, cioè il piacere procurato dal vino. Fra le 16mila etichette - valutate rigorosamente alla cieca - i vini italiani presenti nella top list sono:

Brunello di Montalcino 2012 Casanova di Neri (4 posto)
Brunello di Montalcino Our 40th Harvest 2012 Altesino
Brunello di Montalcino Campogiovanni 2012 Agricola San Felice
Maremma Toscana Tenuta Belguardo 2013 Mazzei
Dogliani 2015 Poderi Luigi Einaudi
Rosso di Montalcino 2015 Il Poggione
Barbaresco Ovello 2013 Cantina del Pino
Montefalco Sagrantino 2011 Scacciadiavoli (posizione 66)
Soave Classico 2016 Gini
Aglianico Irpinia 2015 Donnachiara (al numero 71)
Valpolicella Classico Superiore Ripasso San Michele 2015 Michele Castellani
Vernaccia di San Gimignano Tenuta Le Calcinaie 2015 Simone Santini
Verdicchio dei Castelli di Jesi Podium 2014 Garofoli (new entry questa delle Marche)
Greco di Tufo G 2016 Di Meo
Nero d’Avola Terre Siciliane Versace 2015 Feudi del Pisciotto
Calabria GB 2014 Odoardi (al 97esimo posto).

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.