cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

MÜLLER THURGAU & CONCORSO VINI DI MONTAGNA

Vigneti in Val di CembraVigneti in Val di Cembra

LA RASSEGNA DEL MÜLLER THURGAU FESTEGGIA 30 ANNI CON IL RICONOSCIMENTO DELLA SOTTOZONA VALLE DI CEMBRA. Il concorso internazionale, che vede in gara Müller Thurgau provenienti da tutto l’arco alpino, sarà il focus su ci si incentrano quattro giornate di festa tra degustazioni libere e guidate, momenti dedicati a gastronomia e folklore. Il Müller va in scena in Valle di Cembra con la trentesima edizione della Rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna, in programma a Cembra da giovedì 29 giugno a domenica 2 luglio 2017. 

La novità più rilevante è l’annuncio del riconoscimento della sottozona della Valle di Cembra, che potrà finalmente essere specificata in etichetta per i vini – in particolare Müller Thurgau, Riesling Renano, Pinot Nero e Schiava – che ne rispettano il disciplinare, premiando così la viticoltura eroica tipica di questo territorio, caratterizzato da importanti pendenze tenute a bada dai caratteristici muretti a secco che ne impreziosiscono il paesaggio. Un traguardo importantissimo, dunque, che alza ulteriormente l’asticella della qualità attraverso regole più restrittive e che contribuirà ad incrementare la riconoscibilità della valle e lo storytelling su di essa, a tutto vantaggio dello sviluppo turistico. Se ne parlerà, in particolare, all’anteprima in programma giovedì 29 giugno alle 20.00 presso il Palazzo a Prato di Piazzo di Segonzano.

Tra le novità, anche la collaborazione con l’Associazione Amici di San Patrignano, presidio locale dell’omonima comunità, grazie alla quale verrà organizzato l’incontro “La realtà di San Patrignano. Presentazione del progetto di recupero: l’Azienda Agricola e la Cantina Vini”, in programma sabato 1 luglio alle ore 11.00 presso la Sala della Biblioteca di Palazzo Maffei, e la degustazione, a posti limitati, dei vini della Comunità e di quelli della Valle di Cembra, condotta da Gianni Fabrizio, curatore guida Vini Gambero Rosso, e in programma lo stesso giorno alle ore 17.00 presso i vigneti de La Toresela. A suggellare la partnership solidale, infine, la cena di beneficienza a favore della Comunità, realizzata da Bruno Stoffella – Presidente associazione Cuochi Trentini – con prodotti a km zero, in programma alle  20.00 lungo il viale del centro, e la parallela esposizione di manufatti prodotti dai ragazzi che ne sono ospitati.

Non mancheranno, poi, nella splendida cornice di Palazzo Maffei, le degustazioni libere e guidate (giovedì dalle 19.00 alle 23.00, venerdì dalle 17.00 alle 23.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 24.00) e gli Speed Wine a cura dei sommelier di AIS Trentino (sabato alle 21.00 e alle 22.00), ma anche il tasting “La Grappa di Müller Thurgau: Analisi e Sensazioni”, guidato dal dott. Sergio Moser, ricercatore della Fondazione E. Mach (venerdì alle 18.00). E ancora cene sotto le stelle, aperitivi panoramici, trekking tra i vigneti, incontri gastronomici sui prodotti locali, spettacoli itineranti, momenti dedicati alla natura e alla cultura, oltre al IX Simposio di Scultura per il centro storico e a Baite Aperte, passeggiata enogastronomica tra baite e vigneti in programma il 2 luglio.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)