cibo, vino e quantobasta per essere felici

Malvasia medagliata per Tiare

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

A “Vinistra - Mondo delle Malvasie 2017” per il secondo anno Medaglia d'Oro alla Malvasia dell’azienda agricola Tiare di Dolegna del Collio. L’hanno assegnata il 10 maggio u.s. i giudici del Concorso “Vinistra - Mondo delle Malvasie 2017” a Porec- Parenzo in Slovenia.  In lizza a Vinistra- evento che è giunto alla 23eseima edizione- erano presenti Malvasie provenienti da Croazia, Italia, Slovenia, Grecia e Spagna.

Prodotta da uve raccolte a mano, nella terza decade di settembre, nei vigneti aziendali di Dolegna del Collio, la Malvasia DOC 2016 di Tiare è stata vinificata, dopo una breve macerazione, con pressatura controllata in vasca di acciaio inox e lasciata decantare e fermentare per il 30% in botti di rovere e 70% in acciaio. Un vino dal carattere preciso, ricco, morbido, sapido e con una ottima persistenza in bocca, con i caratteristici profumi di agrume e spezie intensi che connotano la Malvasia, vitigno antichissimo, coltivata in Friuli fin dal 1300. Si sposa perfettamente al pesce, anche crudo, ai crostacei, a risotti e paste estive ed è ottima anche come aperitivo.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.