cibo, vino e quantobasta per essere felici

Le Donne del Vino a Vinitaly tra profumi e gioielli

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1


ristorante ddv a vinitalyL’Associazione Nazionale Le Donne del Vinoristorante ddv a vinitaly, guidata da Elena Martusciello, sarà presente a Vinitaly 2015 con un interessante programma e un suo ristorante (nell’area H “Cittadella della Gastronomia”). Lo stand istituzionale lo troverete nel Centro Servizi Arena, Galleria tra i Pad.6/7.  Una novità particolare è costituita dall’allestimento definito “impasto”, offerto dalla Cooperativa Avanguardia di Verona.

Il coordinamento del Ristorante, gestito da una socia, è affidato alla consolidata regia di Marina Ramasso per la cucina e di Piercarla Negro per i vini.  Menu composto da quattro piatti: uno di pesce (trota salmonata), uno di carne (battuta di Fassona al coltello), un piatto “vegetariano”, un primo piatto (agnolotti di magro) e una proposta di dolci.  Al centro della sala tre veloci punti “golosi”: punto forno, (pane, grissini ,taralli, dolci);  punto salumi; punto formaggi  (assortimento di formaggi tipici regionali).  Oltre cento etichette provenienti da tutte le regioni italiane nella carta dei vini.

 Lunedì 23 marzo alle 11.30 – presso la sala C del pad. 10 - 1° Piano – si svolgerà un talk show con degustazione di vini dal titolo “Profumo di Donna: viaggio nel senso ancestrale”, condotto da Alessandro Torcoli, direttore di Civiltà del Bere e in collaborazione con la “Compagnia di Produzione del Sughero”. La degustazione  vedrà protagoniste otto Donne del Vino e altrettanti grandi vini scelti per il loro livello qualitativo e per l’affinità con il tema. L’evento ruoterà attorno al mondo dei profumi e del loro potere educativo, avvicinando le suadenti essenze dell’alta profumeria, i cui segreti saranno raccontati da Lorenzo Dante Ferro, numero uno del settore. Il servizio dei vini sarà a cura dell’A.I.S. delegazione del Veneto.

Mercoledì 25 marzo alle 19,30 - Palazzo della Gran Guardia – Piazza Bra - Serata di Gala Finitaly. In collaborazione con la Direzione di Vinitaly, verrà organizzato un ricco buffet, curato dalle chef dell’Associazione DDV, che porterà gli ospiti in un viaggio ideale alla scoperta delle specialità gastronomiche italiane. L' aperitivo, al primo piano, sarà curato dall’A.I.S. delegazione del Veneto. La serata prevede anche la mostra di preziosi gioielli creati dall'orafo Gerardo Sacco appositamente per questo evento, gioielli dedicati al vino e alle Donne del Vino.


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.