cibo, vino e quantobasta per essere felici

Le corone oggi le decido anch'io

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Finalmente protagonisti: Le Corone oggi le decido anch’io “Oggi le corone le decido io”. Vuole essere un gioco. Ma è una straordinaria novità all’insegna della trasparenza.  Quest’anno Vinibuoni d’Italia, l’unica guida italiana dedicata solo agli autoctoni, riserva un’altra grande sorpresa: alle finali potranno assistere i produttori vitivinicoli  di tutta Italia, i giornalisti e tutti i wine lovers e appassionati che ne faranno richiesta. E tutti potranno partecipare alle degustazioni, esprimendo i loro giudizi, facendo parte attiva nella scelta delle Corone. Un caso unico nel panorama delle guide italiane. Grande onore per noi del mensile di gusto e buongusto q.b. quantobasta FVG essere stati scelti come partner da Vinibuoni d’Italia per collaborare alla riuscita di questa straordinaria iniziativa. Volete essere voi a scegliere le Corone? Il pubblico che si iscrive alle degustazioni verrà suddiviso in 3 gruppi da 10 persone ciascuno. Nel caso in troppi volessero iscriversi alla stessa tornata, si procederà per estrazione a stabilire i dieci partecipanti. A ogni gruppo verranno serviti i vini corrispondenti a ognuna delle 3 commissioni di degustazione che stanno operando. Il pubblico verrà servito in una saletta a parte, in modo da non disturbare le commissioni, e sarà munito di una scheda con la quale potrà votare a Corona il vino che desidera. I risultati saranno comunicati contestualmente a quelli ufficiali: un simpatico elemento di raffronto per la serata degli annunci alla stampa.

Le degustazioni si terranno a Buttrio, nelle sale della Villa di Toppo Florio, ogni mattina dal 26 al 28 luglio, a iniziare dalle 9 fino alle 13. Gli stessi vini che verranno esaminati dalle commissioni di Vinibuoni d’Italia potranno essere valutati anche da chi, essendosi iscritto, voterà a Corona i vini che ha ritenuto migliori.

 

Le prenotazioni possono essere inoltrate via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dello stesso autore:

Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.