cibo, vino e quantobasta per essere felici

Acquista la copia digitale!

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

La vigna di Sarah BIO vendemmia di notte

Vendemmia notturna a La vigna di Sarah bioVendemmia notturna a La vigna di Sarah bio

 

Per il quinto anno consecutivo, sulle colline del prosecco DOCG a Cozzuolo di Vittorio Veneto si è svolta la vendemmia al “Col della Luna” nella Vigna di Sarah Dei Tos. Sotto l’ultima luna piena dell’estate 2019, Sarah, giovane e attenta imprenditrice vitivinicola della denominazione Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG, ha presentato, orgogliosa, la sua prima vendemmia totalmente biologica. Venerdì 13 settembre ero presente anch'io per qbquantobasta. #ociseioseguiqb Un obiettivo raggiunto non senza alcune difficoltà ma che, in un percorso di consapevolezza e attenzione verso la natura, le ha fatto raccogliere sempre più consensi e interesse.

La filosofia aziendale di Sara in cui il territorio è “il patrimonio da salvaguardare” ben si sposa con  l'importante riconoscimento ottenuto quest’anno dalle colline del Prosecco, diventate uno dei 55 siti italiani nominati dall'Unesco “Patrimonio dell’ Umanità”. E’ con queste premesse che la vendemmia ha avuto inizio in un contesto seducente. Per una notte il prato e il vigneto che circondano l’agriturismo sono stati lo scenario ideale per un evento che ha coniugato le eccellenze del territorio. Madrina dell’evento Sandra Milo. A condurre la serata Massimo Orsini, volto noto della TV, che in più riprese ha sottolineato quanto l’Italia abbia da offrire in ambito turistico ed enogastronomico. Concetto supportato dal Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, il quale ha rimarcato l’ importanza della riqualificazione del territorio, salvaguardandone le peculiarità che lo identificano e valorizzano.

Nel corso della serata è stato consegnato il premio “La Vigna di Sarah BIO per l’agricoltura eroica” alle “Antiche Cantine Migliaccio” dell’isola di Ponza; l’azienda fondata nel 2000 da Luciana Sabino assieme al marito Emanuele Vittorio e all'enologo Vincenzo Mercurio, segue una filosofia ecosostenibile in un territorio dalle caratteristiche straordinarie e dalle condizioni pedoclimatiche uniche.  Un momento della premiazioneUn momento della premiazione 

Leggi anche qbquantobasta on tour - la vigna di Sarah

Ha partecipato alla serata con i suoi oli in degustazione sulle pietanze Aleksandra Vekic, produttrice istriana di un eccellente olio di oliva da agricoltura naturale premiato nell’ edizione 2018.

Nasce in questo contesto ricco di signifcati, di asepttative, di progetti e condivisioni Grappoli di Luna, l’unico prosecco vendemmiato di notte. Dalla giovane e “visionaria” viticoltrice Sarah Dei Tos. 

 

 

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni