cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

La Ribolla Gialla spumante brut de Il Roncal

 

Dopo il Roseum, ho deciso di approfondire la conoscenza dei vini de Il Roncal e sono passata alla ‪#‎RibollaGialla‬ spumante brut. Se c'è un vino che mi ricorda l'estate è proprio la Ribolla gialla, in modo particolare quella spumantizzata: inevitabilmente associo le sue note fresche e citrine al sole e al mare. E allora perché non approfittare di una giornata uggiosa, che ne ha decretato la fine, per celebrare la stagione calda appena conclusa?
Detto, fatto!
Giallo paglierino con riflessi verdolini e innumerevoli bollicine che continuano a salire in superficie: è così che mi saluta la Ribolla Gialla Brut dell'azienda Il Roncal.
Al naso concede la crosta di pane, le note agrumate, erbe aromatiche, zenzero e note minerali.
Il sorso è fresco e piacevolmente equilibrato, il finale minerale e le bollicine fini e allegre mi invitano a un altro sorso.
Dalla mia finestra guardo la pioggia ma, sorseggiando questa ribolla gialla, posso ancora sentire i raggi del sole che mi riscaldano.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.