cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

I vincitori alla Fiera dei vini di Bertiolo

Ecco l'elenco delle aziende vincitrici del premio “Migliore Azienda” 2016 alla Fiera dei Vini di Bertiolo per la 33ª Mostra Concorso Vini “Bertiûl tal Friûl”. I premi sono stati assegnati nel corso dell'inaugurazione del giorno 5 marzo 2016. Giovedì 25 febbraio 2016, presso la sala San Giacomo di Pozzecco di Bertiolo, si erano svolte le selezioni  Al Concorso erano presenti cinquantuno aziende vitivinicole facenti parte di tutti i Consorzi del Friuli Venezia Giulia. Il 35% dei campioni di vino presentati iappartenevano all'ultima vendemmia, la 2015, suddivisi nelle seguenti categorie: vini bianchi, vini bianchi aromatici, vini rossi, vini dolci, vini spumanti e la classe per la valorizzazione autoctona: la ribolla gialla spumantizzata.


1° Classificato - Sigillo d’oro: Valentino Butussi
2° Classificato - Sigillo d’argento: Valchiarò
3° Classificato - Sigillo di bronzo: Lorenzonetto Cav. Guido

I premi “Migliore Azienda” sono assegnati in riferimento all’articolo 12 del Regolamento del Concorso Vini “Bertiûl tal Friûl” che prevede il calcolo della media dei punteggi conseguiti dalle aziende che hanno presentato almeno tre campioni in degustazione e sulla base del risultato delle commissioni di degustazione.

Vini vincitori per categoria:

Vini e uvaggi bianchi secchi e tranquilli D.O.C.G., D.O.C. e I.G.T. Friulano “Affreschi” 2011 D.O.C. Friuli Isonzo, Tenuta di Blasig
Vini bianchi provenienti da “varietà aromatiche” (Malvasia, Müller Thurgau, Riesling, Sauvignon, Traminer Aromatico) Traminer Aromatico 2015 D.O.C. Friuli Grave, I Magredi
Vini e uvaggi rossi e rosati secchi e tranquilli D.O.C.G., D.O.C. e I.G.T. Cabernet Sauvignon 2012 D.O.C. Carso, Castelvecchio
Vini bianchi, rosati e rossi dolci D.O.C.G., D.O.C. e I.G.T. Verduzzo 2012 D.O.C. Colli Orientali del Friuli, Valchiarò
Vini spumanti e vini spumanti di qualità, Metodo Charmat e Metodo Classico Vino Spumante Rosè, Cantina di Rauscedo
Vino Ribolla Gialla spumantizzata Ribolla Gialla Spumante 2015, Pitars

Leggi anche

262 i campioni presentati per la selezione “Bertiûl tal Friûl”


Infine il vino vincitore del Premio “Bertiûl tal Friûl” che viene assegnato in base ai responsi della prima commissione d’assaggio a Bertiolo e della seconda commissione d’assaggio riunita nell’ambito dell’edizione 2015 di Vinitaly. Quindi, per il 2015, il vino migliore in assoluto è stato: Verduzzo Friulano 2011 D.O.C. Friuli Colli Orientali – Valchiarò


Il Verduzzo appartiene alla schiera dei vini autoctoni friulani che trova nei Colli Orientali un ambiente particolarmente favorevole. Quello della Valchiarò è persistente sul palato, di un dolce non stucchevole, in cui si possono percepire aromi di frutta matura (pesca, albicocca), miele e caramelle d’orzo. Questo vino si può accompagnare sia con formaggi erborinati (gorgonzola, roquefort, stilton, castelmagno), sia con pasticceria secca. Va servito a 14°C.

A Vinitaly 2016 si decreterà, attraverso una seconda commissione d'assaggio, il vino migliore della 33^ Mostra Concorso vini. Il risultato verrà comunicato all'inaugurazione della festa del vino 2017.

Leggi anche 5 marzo 2016: alle 18 ha inizio la Fiera dei vini di Bertiolo

Potrebbe interessarti anche Le commissioni per il concorso Bertiûl tal Friûl

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.