cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Non solo cantine ma anche distillerie aperte

La storica Distilleria Bepi Tosolini aprirà le proprie porte agli enoturisti di Cantine Aperte nella giornata di domenica 29 maggio 2016 dalle 10 alle 18 nella sua sede di Povoletto. Da tantissimi anni e con sempre più entusiasmo Bepi Tosolini partecipa a questa bella iniziativa per tutti gli appassionati del "buon bere " con la stessa passione che da oltre settant'anni lega il nome della famiglia Tosolini alla grappa artigianale.  Per saperne di più consultate il vademecum Grappa Tosolini- le radici della distillazione in Friuli sfogliabile gratuitamente QUI

Tutti i visitatori potranno assaggiare i preziosi distillati, dall'acquavite da mosto d'uva Most  alle grappe stagionate in botti di rovere, di ciliegio e di castagno, all'inconfondibile Amaro Tosolini con la sua antica ricetta alle erbe mediterranee.

La Distilleria Bepi Tosolini si trasformerà in una vera e propria "città del gusto" nel cuore dell'azienda: un menù degustazione che inizia con un rinfrescante aperitivo a base di amaro Tosolini, lo spiedo più appetitoso rigorosamente friulano, la birra di Bepi e un delizioso gelato alla grappa mantecato fresco.  La visita agli alambicchi e alle cantine di invecchiamento con la degustazione finale di grappe renderanno indimenticabile l'edizione di Cantine Aperte 2016.

 

Per informazioni cliccare QUI Tel. 0432 664144

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)