cibo, vino e quantobasta per essere felici

Conoscete il Nonino GingerSpirit®?

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Distillare lo zenzero? Si può! Nonino GingerSpirit® è ottenuto dalla macerazione e distillazione 100% con metodo artigianale del SOLO ZENZERO  Zingiber officinale Roscoe. Due anni di ricerca per selezionare lo Zenzero migliore e più adatto alla distillazione e altrettanti per mettere a punto la lavorazione, fermentazione e conseguente distillazione discontinua a vapore e ottenere il Nonino GingerSpirit® speziato, piccante, persistente, con note esotiche, di lemongrass e melissa, persistente. A sottolineare l’esclusività del Distillato un decanter prezioso, realizzato da artigiani italiani, a mano 'alla mola a diamante' in bottiglia da 500ml. Perfetto per il mondo della mixology è disponibile anche nella versione Twist perfetta per dare un tocco fresco e speciale a ogni cocktail o ricetta. Il Nonino Ginger è stato presento, a giugno 2018, al P(our) Symposium 2018 di Parigi in onore dei membri fondatori – Alex Kratena, Ryan Chetiyawardana, Jim Meehan, Simone Caporale, Monica Berg, Joerg Meyer e Xavier Padovani. "La prima cosa che, per me, è uscita dal bicchiere è la qualità terrosa del ginger, che non si trova nei tantissimi prodotti aromatizzati al ginger. Lo zenzero è una radice aromatica. Con il  Nonino Ginger, avete catturato il suo aroma esotico assieme alla buccia e alla terra stessa che vi cresce dentro: portando tutta quanta la radice nel bicchiere. Penso che sia un distillato fantastico!” ha affermato in quel'occasione Jim Meehan, autore di The PDT Cocktail Book e Meehan’s Bartender Manual. Distillato da meditazione, Nonino GingerSpirit va servito a 8° in un bicchiere aperto a corolla di tulipano che ne permetta l’ossigenazione. In cucina è speciale vaporizzato sul crudo di pesce, sulla frutta fresca e sul cioccolato. Del resto, si sa,lo zenzero accende, diceva già nel II sec a.C. il medico Galeno! 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Stampa questo articolo

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.