cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Per conoscere il sake incontri qbisti

Finalmente l'incontro in diretta con il sake, la bevanda simbolo del Giappone sempre più diffusa anche da noi. La scopriremo con Giovanna Coen, Sake educator regionale FVG per La via del Sake. Il sake è una bevanda che suscita sempre maggiore interesse, grazie anche diffondersi della cucina e della cultura giapponese. Noi di qbquantobasta già da mesi abbiamo dedicato al sake una rubrica, grazie alla gentile disponibilità di Giovanna Coen. La scelta particolare degli incontri sta nella possibilità di assaggiare sake assolutamente introvabili nei normali canali di vendita e la proposta di abbinarli a prodotti locali che il nostro palato già ben conosce: salumi e formaggi locali di diverse stagionature. E' un'opportunità che sicuramente va colta. Due gli appuntamenti. Il 9 marzo sarà con noi l'importatore fiorentino Giovanni Baldini di Firenze Sake, specializzato nella selezione di piccole azienda a conduzione familiare. Degusteremo tre sake abbinati a salumi: prosciutti crudi di diverse stagionature e salame. Il 30 marzo I sake de Milano la via del Sake incontreranno 3 formaggi Montasio di diverse stagionature. Posti limitati. Costo di ciascun incontro 20. euro, ridotti a  30,00 euro complessivi per chi partecipa a entrambi gli incontri. Prenotazione obbligatoria a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni