cibo, vino e quantobasta per essere felici

Giulio Gambelli l'uomo che sapeva ascoltare il vino

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Sezione Onav di Udine propone una serata con ospite d'eccezione Carlo Macchi che presenta  " L'uomo che sapeva ascoltare il vino, GIULIO GAMBELLI". Gambelli era  un fenomeno nel conoscere, riconoscere, assaggiare il vino, il tutto da completo autodidatta. Oltre a creare i più grandi sangiovese toscani, Gambelli ha fatto da maestro a tutta la prima generazione di produttori toscani di qualità. Era un uomo all’antica che sapeva dare valore al tempo ed esigeva che i vini entrassero in commercio solo quando secondo lui erano pronti. Oggi molte facoltà europee di enologia hanno corsi dove si assaggiano le uve per stabilire la loro maturità. Lui lo faceva già dal 1960 e le sue indicazioni permettevano sempre di fare vendemmie al momento giusto.

A raccontarci la sua storia Carlo Macchi, giornalista enogastronomico che ha condiviso tante esperienze con Giulio Gambelli,  direttore di winesurf.it, portale online dedicato al mondo del vino e dell’enogastronomia in generale.
La serata vedrà protagonisti 4 vini, ognuno dei quattro porta il ricordo e la passione di Giulio Gambelli:

  • Ormanni Chianti Classico
  • Bibbiano Chianti Classico
  • Il Colle Rosso di Montalcino
  • Montevertine Le Pergole Torte

Ai partecipanti verrà consegnato un prezioso regalo.

Luogo dell'evento: Enologica Friulana Via Stiria 36/1 Udine, ore 20

Costo 28 euro per soci ONAV, 38 euro per non soci
prenotazione consigliata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.