cibo, vino e quantobasta per essere felici

Famiglia Olivini festeggia i 50 anni con Lugana DOC

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

famiglia olivini lugana50esimo in vignafamiglia olivini lugana50esimo in vigna

Lugana Doc Olivini. Per festeggiare il traguardo delle 50 candeline la cantina bresciana Olivini ha scelto di realizzare un’edizione limitata di uno dei suoi vini più rappresentativi: la DOC Lugana, ottenuta esclusivamente da uve Trebbiano di Lugana e disponibile sia con tappo in sughero che Stelvin. Anche in questo caso si è seguita la filosofia dell’Agricoltura Ragionata®: si tratta di un marchio registrato dalla famiglia stessa che identifica la volontà di intervenire, il meno possibile, sia in campagna sia in cantina, con pratiche invasive.

Vi abbiamo già parlato della cantina in uno dei nostri appuntamenti di winepairing con la rubrica Stappo alla regola: Spaghettoni matt all'ortolana con Lugana Brut Olivini

Era  il 1970 quando Giuseppe Olivini, fondatore di un’azienda siderurgica, decise di dedicarsi a quello che probabilmente all’inizio era solo un hobby: acquistò così, a ridosso delle colline moreniche del Lago di Garda, località Demesse, Desenzano, un cascinale immerso tra i vigneti. La svolta, in termini di sviluppo e promozione della cantina, arrivò nel 1999 con i nipoti Giorgio, Giordana e Giovanni, che, affiancati dai genitori Graziella e Giulio, danno vita al brand “Famiglia Olivini”. Un progetto che vede, fin dagli esordi, la partecipazione dell’enologo Antonio Crescini che ancora oggi segue l’attività sia in vigna sia in cantina.

banner stappo alla regolabanner stappo alla regola Per essere presenti nella rubrica Stappo alla Regola per il vostro winepairing personalizzato scrivete a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.