cibo, vino e quantobasta per essere felici

eco sostenibilità in cantina

0 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

ECO-SOSTENIBILITA’ E VANTAGGIO COMPETITIVO NELLE IMPRESE VINICOLE
Mercoledì 23 febbraio 2011 Centro Congressi PalaExpo di Veronafiere, Viale del Lavoro 8, Verona Sala Vivaldi – ore 10,00

Anche nel mondo vitivinicolo sta crescendo la consapevolezza che un’attività “eco-sostenibile” sia non solo necessaria per preservare l’ambiente, ma rappresenti al tempo stesso un’opportunità di crescita delle imprese.
Si moltiplicano, infatti, nelle cantine gli esempi che vanno in questa direzione: dal fotovoltaico alle biomasse, dal risparmio idrico agli imballaggi riciclati per finire con l’agricoltura sostenibile e le misure per il risparmio energetico.
E.ON Energia e Vinitaly promuovono un evento che vede un primo momento dedicato alle tematiche scientifiche ed economiche e un secondo in cui si presentano le esperienze di alcune aziende vinicole dell’eccellenza italiana, che hanno saputo sfruttare scelte eco-sostenibili per il miglioramento delle loro performance.

RELATORI

Moderatore: Katy Mandurino, Il Sole 24 Ore

Conferenza:
* Indirizzo di saluto del Sindaco di Verona, Flavio Tosi, di un Rappresentante della Regione Veneto e di Giovanni Mantovani Direttore Generale della Fiera di Verona.

· Giacomo Mojoli, giornalista, docente universitario, socio fondatore di “Slow Food”
· Fabio Renzi, Segretario generale “Fondazione Symbola”
· Prof. Attilio Scienza, Professore Ordinario di Viticoltura presso la Facoltà di Agraria della Università di Milano
· Enrico Morandi, Direttore Sales Large Clients E.ON Energia

TAVOLA ROTONDA:
· Renzo Cotarella, Amministratore Delegato Marchesi Antinori
· Lorenzo Biscontin, Direttore marketing Santa Margherita Wine Group
· Filippo Carletti, Direttore Generale della Arnaldo Caprai
· Alessio Planeta, Amministratore Delegato Azienda Planeta
· Arturo Ziliani, Gruppo Berlucchi

 


Copyright © 2009-2020 QUBI' Editore
Riproduzione riservata

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.