cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Conoscete il Cesanese? Rosso di Roma conviviale e sincero

La Vineria di Roma Trapizzino Cafè propone il 30 novembre 2017 in piazza Trilussa 46 - via Benedetta 3 a Roma a partire dalle 19 la Festa del Cesanese, una serata dedicata al vino rosso romano per antonomasia. Il Cesanese, l'unico vitigno autoctono a bacca rossa e unico rosso DOCG laziale, vanta una tradizione millenaria. Furono i coloni romani nel I sec. a.C. a disboscare i colli della Ciociaria per fare spazio ai vigneti, dando origine alla terra del Cesanese, l’area vitivinicola più antica del Lazio. Oggi il vitigno del Cesanese vanta tre diverse denominazioni: il Cesanese del Piglio DOCG, il Cesanese di Olevano Romano DOC e il Cesanese di Affile DOC. In linea con lo slogan “rosso di Roma, conviviale e sincero” l’idea è quella di una degustazione diversa, dove i produttori si mescoleranno agli altri avventori per chiacchierare, scambiare opinioni e ovviamente assaggiare i cru proposti dalla Vineria di Roma, offerti per l’occasione aduno speciale prezzo di festa. I produttori proposti sono stati scelti per la Vineria di Roma Trapizzino Cafè direttamente da Luca Boccoli che, dopo venticinque anni di attività professionale dedicati al vino, quindici dei quali soprattutto alla Francia, ha abbracciato con entusiasmo il progetto di una vineria dedicata ai vini del Lazio da portare avanti insieme a Paul Pansera e Stefano Callegari. Con circa ottanta etichette già all’attivo e l’idea di arrivare a un massimo di cento, la Vineria di Roma ambisce a diventare un punto di riferimento per il vino di qualità del territorio laziale, rendendo merito alle eccellenze che si sono sviluppate nella regione.

Saranno presenti per l’occasione:

Az. Agr. Casale della Ioria

Az. Agr. Coletti Conti

Az. Agr. Formiconi

Az. Vinicola Federici

Az. Agr. Alberto Giacobbe

Damiano Ciolli

Az. Agr. RIccardi Reale

Cantina Imperatori

Costa Graia

Az. Agr. Giuliani Marcella

Carlo Noro Soc. Agr. Biodinamica

Az. Agr. le Rose

Omina Romana

Matteo Ceracchi - Piana dei Castelli

30 Novembre 2017 Festa del Cesanese Rosso di Roma, conviviale e sincero una degustazione diversa - magno bevo e so’ felice: dalle 19:00 incontri con i produttori

 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Gli articoli più letti degli ultimi sette giorni:
(questa finestra si chiuderà automaticamente entro 10 secondi)