cibo, vino e quantobasta per essere felici

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni sui cookie

Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Attraverso i cookie possiamo personalizzare la tua esperienza utente e studiare come viene utilizzato il nostro sito web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione

Cookie Policy

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Come appare dall'enoteca il mercato del vino italiano?

Lunedì 1 luglio 2019 a partire dalle 14.00 a Mestre in via Torino 180,  sede della Coldiretti del Veneto, si svolgerà un’incontro formativo dal titolo “il Mercato del vino italiano visto dall’enoteca”. A dialogare con i produttori saranno quattro enotecari associati ad AEPI (Associazione Enotecari Professionisti Italiani): Andrea Terraneo, Presidente Vinarius e titolare dell’Enoteca La Barrique di Cantù di Como, Francesco Bonfio Presidente Nazionale AEPI e titolare dell’Enoteca Piccolomini di Siena; Mirco Carraretto dell’Enoteca La Mia Cantina di Padova e Filippo Gastaldi dell’Enoteca I Cinque Frati Soncino di Cremona. Coordinamento del giornalista Fabio Piccoli

Ruolo dell'enoteca nel mercato

saranno presentati gli aseptti del ruolo che l’enoteca ricopre oggi nel mercato, le tendenze di consumo, l’assortimento e le opportunità che si possono creare con i produttori che si rivolgono con i loro vini alla vendita nel dettaglio qualificato. La sinergia tra Coldiretti e AEPI nasce infatti dalla consapevolezza che gli Enotecari Professionisti rappresentano oggi, soprattutto per le realtà produttive in fase di crescita e posizionamento, una inestimabile risorsa. L’elevata conoscenza del vino, delle preferenze dei consumatori e del mondo della ristorazione e della gastronomia che è propria degli Enotecari Professionisti, li rendono ambasciatori autorevoli al servizio di un settore sempre più complesso. 

Per poter commentare l'articolo è necessaria la registrazione.

Se sei già registrato devi effettuare l'accesso.

Informazioni